Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresOpinioniPoliticaL'industria va giù ma la Giuntà è passiva
Marcello Orrù 15 gennaio 2016
L'opinione di Marcello Orrù
L'industria va giù ma la Giuntà è passiva


Esprimo vicinanza e solidarietà ai lavoratori del sito industriale di Porto Torres dopo la notizia del disimpegno dell'Eni che mette la parola fine al progetto della chimica verde. E' molto grave quanto sta accadendo in queste ore, perchè lo stop alla chimica verde equivale a dire addio ad una prospettiva di sviluppo che negli ultimi anni ha creato tantissime aspettative per il territorio e intorno al quale sono state investite risorse ed energie. Lasciano veramente basiti l'immobilismo e la debolezza della giunta Pigliaru dinnanzi a decisioni così pesanti e drammatiche, è urgente offrire ai lavoratori e alle imprese del sito industriale di Porto Torres una alternativa sostenibile che consenta di non perdere gli attuali posti di lavoro e rilanciare un progetto di sviluppo industriale credibile. La Regione non accetti in silenzio lo smantellamento definitivo dell'industria nel nord Sardegna, Pigliaru alzi i toni dello scontro con il governo nazionale e pretenda il rispetto degli impegni assunti negli anni passati.

*consigliere regionale Psd'az
Commenti
24/9/2017
Il segretario nazionale del partito Christian Solinas interviene in seguito all´infelice frase che Beppe Grillo avrebbe pronunciato in un disco pub di Rimini. «Grillo chieda scusa ai sardi e ai sardisti, da noi soltanto l´“odore” di quasi cento anni di impegno e passione politica», dichiara il segretario
17:33
A dare l’annuncio sui social è il coordinatore regionale di Forza Italia, Ugo Cappellacci. Il commissario per la provincia di Sassari è il capogruppo in consiglio Comunale, Manuel Alivesi
18:15
Nuovo, infuocato, attacco rivolto al sindaco di Alghero Mario Bruno dagli ex alleati dell´Udc, gli ex assessori Ansini e Salvatore, e i consiglieri Marino e Loi. «La democrazia non può essere violata con tale sfrontatezza»
© 2000-2017 Mediatica sas