Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaRiti › A Porto Torres il rito di Lu Fuggaroni di Sant’Antoni
M. P. 15 gennaio 2016
Durante l’evento “Lu Fuggaroni di Sant’Antoni”, organizzato dall’associazione culturale Intragnas, tutti i partecipanti potranno assistere all’antico e suggestivo rito della benedizione del fuoco che avrà inizio alle ore 19
A Porto Torres il rito di Lu Fuggaroni di Sant’Antoni


PORTO TORRES - All’ imbrunire di sabato pomeriggio 16 gennaio, nelle Cumbessias dietro la Basilica di San Gavino, verrà acceso il grande falò in onore di Sant’Antonio Abate. Durante l’evento “Lu Fuggaroni di Sant’Antoni”, organizzato dall’associazione culturale Intragnas, tutti i partecipanti potranno assistere all’antico e suggestivo rito della benedizione del fuoco che avrà inizio alle ore 19.

Dopo l’accensione del falò e i tre giri propiziatori intorno ad esso si offriranno ai presenti ceci, fave calde e un buon bicchiere di vino per augurare a tutti un buon anno. Una serata in allegria con le prelibatezze, la buona musica a la compagnia dei volontari dell’associazione e di tutti quelli che vorranno prendere parte alla festa.

E poi il rituale salto del fuoco per diventare “cummari e cumpari di fuggaroni”, per consolidare quei rapporti di amicizia che già esistono, per intrecciarne di nuovi e per salutare in modo simbolico la collettività. Da millenni si usa nei paesi accendere i cosiddetti “focarazzi” o “ceppi” o “falò di Sant’Antonio”, che avevano una funzione purificatrice e fecondatrice.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas