Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Fiumesanto: Eph risponda su bonifiche e 5 gruppo
Mariangela Pala 19 gennaio 2016
Risanamento ambientale, investimenti e relative ricadute occupazionali. Sono gli argomenti che investono la centrale termoelettrica di Fiumesanto, affrontati questa mattina, dalla commissione ambiente del Comune di Sassari
Fiumesanto: Eph risponda su bonifiche e 5 gruppo


PORTO TORRES - Risanamento ambientale, investimenti e relative ricadute occupazionali. Sono gli argomenti che investono la centrale termoelettrica di Fiumesanto, affrontati questa mattina, dalla commissione ambiente del Comune di Sassari. «I rappresentanti di Eph dovranno dire chiaramente se intendono rispettare gli impegni assunti a suo tempo da Endesa e confermati da E.On riguardo agli investimenti per la realizzazione del quinto gruppo nella centrale di Fiumesanto. Li chiameremo in audizione per conoscere direttamente dalle loro parole quali siano i loro programmi e i loro progetti, ma soprattutto vogliamo avere chiarezza sugli interventi di bonifica.» Così la presidente della Commissione Ambiente del comune sassarese nel corso della riunione, questa mattina, alla quale hanno partecipato i rappresentanti del Comune nella commissione E.On.

La novità più rilevante é ovviamente legata al passaggio della centrale alla società della Repubblica Ceca ma gli interrogativi e le domande riguardano in generale il futuro di Fiumesanto che si lega a filo doppio con gli investimenti per il quinto gruppo e con le bonifiche dei gruppi 1 e 2. Per questi ultimi il problema é attualmente legato al sequestro deciso dalla magistratura. Sembra comunque che in caso di disponibilità e richiesta di avvio delle bonifiche da parte dei nuovi proprietari il dissequestro potrebbe essere disposto anche in tempi brevi.

«Questa é sicuramente una buona notizia - afferma ancora Valeria Fadda ma a questo punto é necessario che la commissione possa finalmente avere un'interlocuzione con i diretti interessati, per discutere di quali interventi verranno programmati sia per garantire la tutela ambientale e il risanamento delle aree inquinate, sia per quanto riguarda gli investimenti e le conseguenti ricadute occupazionali. Due argomenti - ha detto ancora la Presidente della Commissione - sui quali tra l'altro non potremo accontentarci delle parole. In questi anni troppi sono stati gli impegni e le rassicurazioni disattese. Noi - ha concluso Valeria Fadda - garantiamo che seguiremo con estrema attenzione ogni passo che verrà fatto sia in termini di tutela ambientale che di sviluppo economico e occupazionale. Ovviamente parliamo di passi in avanti e non di passi indietro.»
Commenti
10:02
il consigliere Davide Tellini interviene con un interrogazione sulla pulizia delle spiagge e loro fruizione durante il periodo estivo, in particolare per la spiaggia dello Scogliolungo
22:27
Da domani, il capoluogo turritano ospiterà la decima edizione di Enerloc, l´appuntamento annuale sui temi del risparmio energetico
25/6/2016
Ad un anno di distanza i familiari e l’associazione culturale, costituita per ricordarlo, col patrocinio dell’amministrazione comunale, organizzano una serata in suo onore
18:05
Nonostante le evidenze del Tar Sardegna che contesta gravi inadempienze all´Ambiente 2.0 sarebbe pronto il ricorso al Consiglio di Stato. Si va verso la nuova assegnazione a Ciclat
26/6/2016
Doppia sentenza del Tar Sardegna. Si sblocca l´iter per l´avvio del nuovo servizio d´igiene urbana. Non c'è il temuto annullamento della gara e così Alghero si prepara a cambiare volto e superare le pesantissime criticità ereditate
17:05
Un gruppo di volontari, armati di pale e bustoni, ha lavorato per ore, dando un esempio di cittadinanza attiva spontanea e gratuita in una delle zone più suggestive ma trascurate di Alghero
27/6/2016
««I motivi sono esattamente quelli che avevamo denunciato a più riprese e che solo l´amministrazione pareva non se ne fosse resa conto.» Così il consigliere comuanle di Forza Italia Michele Pais in merito alla sentenza del Tar sull´appalto dell´igiene pubblica ad Alghero
© 2000-2016 Mediatica sas