Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaServizi › Porto Torres: Contrasto alle povertà, fondi per oltre 160 famiglie
Mariangela Pala 22 gennaio 2016
La Giunta comunale ha così stabilito la ripartizione dei fondi del programma di contrasto alle povertà, una misura che prevede il sostegno delle famiglie indigenti attraverso contributi diretti o sottoforma di servizi di pubblica utilità per il Comune di Porto Torres
Porto Torres: Contrasto alle povertà, fondi per oltre 160 famiglie


PORTO TORRES - Cresce il numero delle famiglie in difficoltà economica che si rivolgono ai servizi sociali del comune di Porto Torres per chiedere assistenza. Non solo: ceto medio e gruppi sociali tradizionalmente estranei al disagio sociale sono sempre più coinvolti dalla vulnerabilità economica. Più di 160 famiglie saranno aiutate dai finanziamenti previsti grazie all’incremento del fondo regionale arrivato sino a 272mila euro. La Giunta comunale ha così stabilito la ripartizione dei fondi del programma di contrasto alle povertà, una misura che prevede il sostegno delle famiglie indigenti attraverso contributi diretti o sottoforma di servizi di pubblica utilità per l’ente comunale.

«Nella nostra città aumentano, purtroppo, le famiglie in difficoltà economica. È stato perciò opportuno definire l’incremento dei fondi per questa linea d’intervento», sottolinea il sindaco Sean Wheeler. Il progetto prevede sia l’erogazione di contributi che di sussidi in cambio di ore destinate al servizio civico. «Abbiamo deciso – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Sebastiano Sassu – di utilizzare una parte dei fondi per le azioni di sostegno economico, progetti personalizzati di aiuto e contributi economici per l’abbattimento dei servizi essenziali». Un’altra parte del finanziamento verrà impegnata per il progetto del servizio civico.

«Grazie a questa rimodulazione - ha aggiunto l'assessore - circa centosessanta famiglie potranno usufruire di un sussidio per alcuni mesi, fornendo in cambio alla comunità servizi utili come la pulizia, il decoro delle aree urbane e svolgendo ulteriori attività all’interno del Comune di Porto Torres. È un modo per dare anche maggiore dignità alle persone, favorendo la loro aggregazione e creando le basi per un reinserimento sociale». Per quanto riguarda il servizio civico si attingerà dalla graduatoria pubblica redatta quest’anno con criteri specifici.

«Abbiamo chiesto, - ricorda l’assessore - di tutelare chi negli anni non ha mai fruito di contributi dai Servizi sociali e coloro che ne hanno usufruito in forma minore e per meno tempo. Inoltre, nessun componente del nucleo familiare ammesso a partecipare al servizio civico potrà usufruire nello stesso periodo di altri programmi d’inserimento lavorativo e sociale sostenuti da finanziamenti pubblici, come il cantiere di forestazione. Nei prossimi mesi – conclude Sassu – la linea d’intervento sarà integrata da ulteriori fondi che la Giunta comunale, come in questo caso, continuerà a ripartire tenendo conto dei bisogni, quelli reali e concreti, manifestati dai cittadini che si rivolgono ai Servizi sociali».

Il fenomeno dell’aumento delle richieste di aiuto ha raggiunto dimensioni tali che non permette a tutte le persone in difficoltà di essere prese in carico in maniera costante, proprio per l’esigenza di dividere le risorse disponibili tra più persone che allungano le fila dei cittadini indigenti. La forte crisi economica del territorio e il conseguente restringimento delle garanzie dello stato sociale, stanno aumentando sempre più il grado di esposizione delle famiglie bisognose nei confronti degli shock esterni e rendendo più problematica la difesa del loro benessere.
Commenti
20:43
Da giovedì 1 settembre, sarà attivo un nuovo sportello dedicato al catasto. Grazie al nuovo servizio, i cittadini potranno recarsi nella sede di Via Pacinotti 2 per avere gratuitamente le visure degli immobili di cui siano intestatari e qualsiasi altra informazione catastale
19:56
Venerdì, si apriranno i termini per presentare la domanda di partecipazione al programma di Sostegno per l’inclusione Attiva
26/8/2016
L´Ufficio tecnico comunale informa che la Regione Sardegna ha prorogato i termini di presentazione delle istanze per il bando di concorso finalizzato all’attribuzione di contributi di sostegno per l’accesso alle abitazioni in locazione, annualità 2016
27/8/2016
Richiesta estiva oltre le previsioni: +300percento nei centri costieri della Gallura. Potabilizzatori stagionali spinti oltre le loro potenzialità
25/8/2016
Approvata la graduatoria provvisoria di cui al bando di concorso per i contributi integrativi al canone di locazione per l’anno 2016
© 2000-2016 Mediatica sas