Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Arresto a Porto Torres: anziana vedova aggredita dal figlio
M. P. 3 febbraio 2016
Un’anziana vedova, in stato di forte agitazione, seminuda e scalza, è appena riuscita a fuggire dalla sua abitazione e scendere in strada perché il figlio B.C., 56enne, disoccupato, con lei convivente, la stava aggredendo
Arresto a Porto Torres: anziana vedova aggredita dal figlio


PORTO TORRES - I Carabinieri di Porto Torres, ma stavolta quelli del Pronto Intervento del Nucleo Radiomobile, sono intervenuti a sirene spiegate in quella via Libio per l’ennesimo caso di maltrattamenti in famiglia. Un’anziana vedova, in stato di forte agitazione, seminuda e scalza, è appena riuscita a fuggire dalla sua abitazione e scendere in strada perché il figlio B.C., 56enne, disoccupato, con lei convivente, la stava aggredendo.

All’arrivo dei militari l’uomo, che si trovava in uno stato di accentuata alterazione psicofisica e che dovrà spiegare il motivo di tanta furia, ha continuato a inveire contro l’anziana madre, proferendole gravissime minacce. La malcapitata, al termine degli accertamenti sanitari presso la locale guardia medica, ha ricevuto tre giorni di prognosi; B.C., che ha a suo carico analogo precedente, è stato arrestato e, considerata la pericolosità, associato alla Casa Circondariale di Sassari - Bancali in attesa dell’udienza di convalida di questa mattina.
Commenti
21/6/2017
Questa mattina, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Sassari hanno proceduto all’arresto di un libero professionista colpito da ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal gip del Tribunale di Sassari su richiesta della Procura della Repubblica, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione
15:06
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del locale Reparto territoriale hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, per furto, danneggiamento, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas