Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Rapina e furto aggravato: arrestati due pregiudicati a Porto Torres
M. P. 9 febbraio 2016
i Carabinieri della Compagnia di Porto Torres sono intervenuti presso un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi dove veniva segnalato un tentativo di furto da parte di due soggetti che per guadagnarsi la fuga avevano aggredito un commesso
Rapina e furto aggravato: arrestati due pregiudicati a Porto Torres


PORTO TORRES - Tentativo di furto e aggressione ad un commesso. Nel corso della serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Porto Torres, guidati dal Comnadante Romolo Mastrolia, sono intervenuti presso un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi dove veniva segnalato un tentativo di furto da parte di due soggetti, che per guadagnarsi la fuga avevano aggredito un commesso.

I militari nell’immediatezza, dopo avere visionato le immagini degli autori tramite le registrazioni del circuito di videosorveglianza, hanno riconosciuto i due soggetti, Spanu Angelo Mauro 42enne pregiudicato e Scanu Mario, 18enne, entrambi di Sorso. I due sono stati localizzati subito dopo nei pressi di via Mare a Porto Torres. Spanu e Scanu sono stati arrestati per tentata rapina impropria.

A seguito di perquisizione personale, all’interno di uno zaino, venivano inoltre rinvenute 9 bottiglie di super alcoolici, che a seguito di approfondimenti, si appurava essere state poco prima asportate dai due, dall’esercizio commerciale I Granai di via Sassari. Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati trasferiti presso la Casa Circondariale di Sassari, Bancali.
Commenti
21/4/2018
Questa mattina, gli agenti della Sezione Volanti ed unità della Squadra Mobile, hanno arrestato un 50enne di Sorso, già noto alle Forze dell´ordine, per tentato omicidio
20/4/2018
Ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato due sassaresi, di36 e 33 anni, ritenuti responsabili dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di banconote falsificate e detenzione abusiva di cartucce
21/4/2018
Nella periferia del capoluogo gallurese, i poliziotti hanno sottoposto ad un controllo una roulotte, il quale 64enne proprietario, già noto alle Forze dell’ordine, sentendosi scoperto, gli ha spontaneamente consegnato un sacchetto di plastica, contenente svariato materiale metallico, artigianalmente modificato al fine di essere utilizzato come canna per pistola, numerose cartucce e due pistole giocattolo modificate
© 2000-2018 Mediatica sas