Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresEconomiaAmbiente › Contributo sbarco all’Asinara: via libera dell’Ancim
Mariangela Pala 9 febbraio 2016
E’ arrivato dall’Ancim, l’associazione nazionale comuni isole minori, il benestare sull’applicazione del contributo di sbarco all’Asinara. Il sindaco Antonio Diana: «un contributo che non deve penalizzare il comune di Stintino»
Contributo sbarco all’Asinara: via libera dell’Ancim


PORTO TORRES - E’ arrivato da Roma, in occasione dell’assemblea dell’Ancim, l’associazione nazionale comuni isole minori, il benestare sull’applicazione del contributo di sbarco all’Asinara. Il provvedimento è stato regolamentato da una recente legge del Parlamento e in seguito all’approvazione del Consiglio comunale di Porto Torres sarà applicato anche per i visitatori in partenza con mezzi pubblici e privati verso l’isola.

Durante l’assemblea Ancim si è sottolineato come Porto Torres sia tra i pochi comuni con isole minori a non applicare la legge. «Abbiamo avuto conferme che non ci sono ostacoli – afferma il sindaco Wheeler – e che è assolutamente condivisibile la nostra scelta di usufruire di questa possibilità per migliorare i servizi rivolti ai turisti». La legge approvata il 22 dicembre 2015 ha ridefinito il provvedimento, che non è più un “imposta”, ossia un prelievo senza prestazione, ma un “contributo” proprio perché finalizzato alla creazione di servizi pubblici.

Il tetto massimo è fissato in 2,50 euro ma, per determinati periodi di tempo i comuni potranno prevedere un aumento del contributo, portandolo fino ad un massimo di 5 euro a passeggero. Il contributo di sbarco è stato oggetto di una recente diatriba tra il sindaco Sean Wheeler e il primo cittadino di Stintino Antonio Diana che difendeva il ragionamento di cooperazione che si era impostato negli anni addietro tra i due comuni e che, aveva dato grandi risultati su importanti progetti. «Ritengo che tale contributo rientri nelle prerogative del comune di Porto Torres, - ha detto Diana – se però viene deciso per penalizzare il comune stintinese allora lo giudicherei illegittimo e in conflitto con i rapporti di collaborazione stretti in passato».

Il provvedimento per l’assessore alle Finanze, Donato Forcillo rappresenta uno strumento per continuare a garantire i servizi all’Asinara e di effettuare interventi in materia di turismo, cultura, polizia locale e mobilità.
Commenti
21/6/2017
«Sarà una coincidenza ma quando qualcuno segnala il problema dello Scoglio Lungo, solitamente viene subito etichettato come terrorista da un rappresentante delle istituzioni che tende a negare o a minimizzare il problema». Il presidente del Comitato tuteliamo il Golfo dell’Asinara, Giuseppe Alesso critica aspramente le affermazioni fatte dall’assessore all’Ambiente Cristina Biancu
20/6/2017
Nei giorni scorsi è stata allestita una tenda da campeggio con tanto di materassi, bombola a gas e altre attrezzature capaci di mettere a rischio la sicurezza dell’area verde di fronte la spiaggia di Balai
21/6/2017
Le serate si svolgeranno alle ore 18.30 in tre diverse zone del Comune: giovedì 29 giugno presso il Museo del Porto; lunedì 3 luglio presso la palestra “A. Nardi” della Scuola Bellieni in Piazza Don Milani e mercoledì 5 luglio presso la sala Ristorante “Li Lioni”
18:29
L’appuntamento è per domani, venerdì 23 giugno all’Isola dell’Asinara, alle ore 10.30, bordo di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente a tutela del mare e delle coste italiane
20/6/2017
Il giacimento archeologico di Cala Reale è stato riaperto al pubblico. All'inaugurazione del sito sommerso dell’Asinara con i suoi 38 mila frammenti di anfore anche il soprintendente Francesco Di Gennaro e dell’archeologa Gabriella Gasperetti
21:59
Il centro ogliastrino, primo Comune in Sardegna sopra i 10mila abitanti per produzione di rifiuti free, ovvero per aver puntato alla riduzione di rifiuto secco non riciclabile attestandosi ben al di sotto degli standard fissati, è stato premiato a Roma da Legambiente
16:38
Il polmone verde di Alghero alla mercé di vandali e incivili. Rifiuti in ogni angolo. Dopo aver riassestato il servizio, con discreti risultati, nel centro urbano, le attenzioni dell'Assessorato si concentrano a Maria Pia. Nuovi bidoni in tutti gli stabilimenti e operai al lavoro
© 2000-2017 Mediatica sas