Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmministrazione › Dimissioni Conticelli: si apre il dibattito in aula
Mariangela Pala 11 febbraio 2016
Le dimissioni e le dichiarazioni della consigliera del M5s Paola Conticelli contro la maggioranza pentastellata, oggi al centro del dibattito in aula
Dimissioni Conticelli: si apre il dibattito in aula


PORTO TORRES - Le dimissioni e le dichiarazioni della consigliera del M5s Paola Conticelli contro la maggioranza pentastellata, oggi al centro del dibattito in aula. Richiesta accolta quella presentata dai sette consiglieri dell’opposizione di inserimento all’ordine del giorno del Consiglio comunale di stasera (giovedì alle ore 15) di un punto aggiuntivo relativo alla grave situazione interna all’amministrazione Wheeler, denunciata dopo le sue dimissioni dall’ex capogruppo.

La decisione è stata presa dal Presidente del Consiglio Loredana De Marco questa mattina, ed ora l’argomento verrà discusso in aula consiliare con tutte le implicazioni che comporterà, viste le accuse gravi fatte dalla Conticelli, palesemente contraria ai metodi della politica della maggioranza. Ne deriva la sua personale presa di posizione distante dal governo cittadino, pur affermando la sua volontà a restare all’interno del Movimento. «Mi sento ancora oggi una attivista del Movimento 5 Stelle, e mi sento di rappresentare in pieno quei valori nel Consiglio Comunale», aveva dichiarato.

Le posizioni aspramente critiche rispetto ai vertici locali, non potevano lasciare indifferenti i consiglieri dell’opposizione (Luciano Mura, Massimiliano Ledda, Massimo Cossu, Davide Tellini, Costantino Ligas, Gianluca Tanda, e Alessandro Carta), ritenuti importanti per la situazione politica venutasi a creare. Dentro o fuori ai 5 stelle, cambia comunque il contesto politico, e la consigliera Conticelli se manterrà il simbolo, (a meno che dall’alto non arrivi un’espulsione ufficiale), resterà seduta nei banchi della maggioranza in attesa che il sindaco si pronunci, fermo restando che i vertici nazionali del M5s, ribadiscono dal blog che i metodi di espulsione dai Cinque stelle rimangono esclusiva dello staff e che comunque ogni decisione va presa in accordo con loro.
Commenti
16:33
In bilico la tenuta della maggioranza ad Oristano, dove il Comune rischia seriamente il commissariamento da parte della Regione che però è intenzionata a vederci chiaro sul provvedimento di riequilibrio di bilancio, bocciato per la seconda volta dal Consiglio comunale grazie ai voti di quattro dissidenti del centrosinistra
18:07
Il caso del comune di Oristano, in cui, dopo due convocazioni, l´assemblea consiliare non ha ancora approvato il riequilibrio del bilancio, viene approfondito in queste ore dagli uffici dell´assessorato degli Enti Locali
© 2000-2016 Mediatica sas