Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Spacciatrice in manette a Porto Torres
M. P. 19 febbraio 2016
Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Porto Torres hanno tratto in arresto Consuelo Carboni, del luogo, 31enne, disoccupata con precedenti di polizia, accusata di detenzione ai fini di spaccio di eroina
Spacciatrice in manette a Porto Torres


PORTO TORRES - Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Porto Torres hanno tratto in arresto Consuelo Carboni, del luogo, 31enne, disoccupata con precedenti di polizia, accusata di detenzione ai fini di spaccio di eroina. Era già da diverso tempo che venivano manifestate ai Carabinieri del posto le lamentele della popolazione, per i continui via vai di giovani e giovanissimi che a tutte le ore del giorno e della notte frequentavano senza alcun apparente motivo alcune zone del paese.

Proprio per tale motivo i Carabinieri hanno avviato una serie di controlli straordinari del territorio, finalizzati ad aumentare il livelli di sicurezza nelle aree urbani ed in quelle rurali. In tale contesto e proprio durante un controllo nei pressi dell’abitazione della donna è stato documentato il continuo ed insolito via vai ed è perciò scattata la perquisizione che già dal momento del controllo ha da subito manifestato forte preoccupazione ed immotivata agitazione.

L’intervento dei militari ha permesso di rinvenire, occultato nel divano di casa un discreto quantitativo di stupefacente del tipo eroina in pietra, purissima motivo per cui la perquisizione è stata estesa sulla persona della giovane donna. In totale 7 grammi di eroina e varie pastiglie di subxone (farmaco a base oppiaceo di cui Carboni non aveva prescrizione medica) già frantumate e suddivise in dosi sono state sequestrate. La donna è stata tratta in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Questa mattina, davanti al Tribunale Monocratico di Sassari, l’arresto è stato convalidato.
Commenti
20:26
Attirato in Campania con il miraggio dell´acquisto di una Smart ad un prezzo molto vantaggioso, è stato invece rapinato da tre persone a Qualiano. I malviventi sono stati presto arrestati
26/5/2016
All´alba di oggi, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza hanno eseguito l´ordinanza emessa dal gip di Tempio Pausania. I cinque sono ora gli arresti domiciliar
© 2000-2016 Mediatica sas