Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaAmbiente › Cumulo di rifiuti sulla strada per Sorso
Mariangela Pala 20 febbraio 2016
Circa tre chilometri di percorso contaminato da rifiuti che ricoprono i bordi della strada, quella che dal primo svincolo in uscita da Porto Torres si dirige verso Sorso nei pressi della ButanGas
Cumulo di rifiuti sulla strada per Sorso


PORTO TORRES - Una strada ridotta in condizioni pietose che a un certo punto comincia a scorrere sotto una grande discarica di rifiuti. L’effetto è curioso. Sembra quello di una nevicata ormai passata che ha lasciato le sue tracce ai lati della carreggiata. Ma non è neve. E’ spazzatura.

Circa tre chilometri di percorso contaminato da rifiuti che ricoprono i bordi della strada, quella che dal primo svincolo in uscita da Porto Torres si dirige verso Sorso nei pressi della ButanGas. Una vera e propria bomba ecologica di cui nessuno si occupa. Cumuli di immondizia di ogni genere. Ci sono elettrodomestici ricolmi di pietre, probabilmente materiale di risulta scaturito da lavori edili abusivi. Si potrebbe trattare anche di rifiuti tossici. Il problema è che questa emergenza ambientale sembra invisibile.

La strada su entrambi i lati si presenta in alcuni tratti come una vera e propria discarica a cielo aperto, fra sacchi neri, rifiuti pericolosi, gomme d’auto e rifiuti di ogni tipo. Inciviltà non punita e controlli insufficienti. Una situazione di assoluto degrado e ben visibile agli occhi degli automobilisti che transitano in quella via. Da diverso tempo quella carreggiata è una discarica abusiva, ma nell’ultimo periodo la situazione è peggiorata. Una criticità segnalata più volte dall’associazione ambientale "Alfa 1" e da quei cittadini che si indignano davanti agli atti di inciviltà di chi riversa ogni giorno la spazzatura, incurante del danno ambientale che potrebbe arrecare.
Commenti
9:55
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Porto Torres hanno denunciato a piede libero 13 soggetti, portotorresi e nomadi per furto aggravato d’acqua. Da alcune settimane numerosi cittadini si sono presentati in caserma per lamentare bollette dell’acqua salatissime che non trovano corrispettivo nello standard medio dei consumi
29/9/2016
Lunedì 10 ottobre alle 11 i responsabili della Syndial, la società incaricata ad attuare le bonifiche nell’area industriale di Porto Torres, presenterà al pubblico presso il Museo del Porto lo studio di impatto ambientale e il relativo Progetto Nuraghe fase 1 “Realizzazione di una piattaforma polifunzionale e di un sito di raccolta” da realizzarsi nella zona industriale di “La Marinella”
29/9/2016
Spazzatura di ogni genere abbandonata nello spazio tra la recinzione e il muro che delimita l’area dove sono state riprese le lavorazioni necessarie a completare l’opera avviata dalla società appaltatrice Lakit Srl
29/9/2016
Una pianificazione degli ecocentri a livello regionale per scongiurare un impatto negativo degli impianti sull’ambiente e sulla popolazione. A sollecitare un provvedimento il consigliere regionale Edoardo Tocco (FI)
28/9/2016
Gli addetti dell´azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, intervenuta su richiesta dell´amministrazione comunale ha effettuata una vasta pulizia nei vari terreni e cunette dove stati rimossi quintali di spazzatura tra oggetti di plastica, lattine, materiali della frazione indifferenziata, rifiuti ingombranti con gli scheletri arrugginiti di qualche elettrodomestico
17:36
Nel 2015 ne sono state recuperate 1.520 tonnellate su un totale di 3.260 in tutta la Regione
28/9/2016
Lo ha affermato l’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, commentando l’esito della riunione di ieri della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni
28/9/2016
"CircOliamo", la campagna educativa itinerante di sensibilizzazione sul corretto smaltimento dei lubrificanti, ha fatto tappa a Sassari, in piazza d´Italia
29/9/2016
«Ben venga la riforma delle agenzie ed il lavoro in rete», ha dichiarato nell´occasione l´assessore regionale dell´Ambiente
© 2000-2016 Mediatica sas