Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSportBasket › Fuori casa vincente per Gsd Porto Torres
M. P. 28 febbraio 2016
Il punteggio finale è di 58-48 per i turritani, che hanno potuto contare su una buonissima prova dell’inglese George Bates, autore di 23 punti, messi a segno con alte percentuali, e 7 rimbalzi arpionati
Fuori casa vincente per Gsd Porto Torres


PORTO TORRES - Il Gsd Porto Torres porta a casa i due punti dal campo del Santo Stefano Sport Banca Marche nella quinta giornata di ritorno del campionato di Serie A di basket in carrozzina. Il punteggio finale è di 58-48 per i turritani, che hanno potuto contare su una buonissima prova dell’inglese George Bates, autore di 23 punti, messi a segno con alte percentuali, e 7 rimbalzi arpionati. Una giornata che non ha riservato sorprese nella parte alta della classifica. Le prime cinque squadre, infatti, hanno vinto e rimane, pertanto, tutto invariato nella lotta per i playoff e per il quarto posto.

Il Gsd parte forte, con un primo parziale di 6-0, firmato dal trio Puggioni-Raimondi-Ruggeri. Dopo la prima sfuriata, la frazione offre pochi canestri. Il Santo Stefano si riprende nella parte finale del periodo, che termina con la formazione di coach Sara Cappellini avanti di una sola lunghezza, sul 10-9. Più vivace il secondo quarto. Porto Torres inizia con un parziale di 10-2 che vale il massimo vantaggio fino a questo momento, sul +9 (20-11), quando mancano 4’42” dall’intervallo. Il Santo Stefano prova a ricucire il gap e riesce ad arrivare in un paio di occasioni al -5, prima di un altro break da parte dei turritani, che chiudono con un 7-0 che li porta all’intervallo sul 29-17.

George Bates è incontenibile ed è proprio lui che, con grande continuità in fase di realizzazione, fa aumentare il vantaggio dei biancoblù di coach Cappellini già nei primi minuti della terza frazione. A 7’ dalla chiusura del periodo il tabellone segna il 37-21 per il Gsd Porto Torres. I marchigiani non mollano e, sospinti da Ghione ed Ovejero, trovano un contro-parziale di 13-2 che li riporta a sole cinque lunghezze di distanza dai turritani(34-39 a 1’29” dalla terza sirena). Il quarto si chiude poi sul 43-36 per gli ospiti. Giaretti apre subito le marcature nell’ultima frazione, ma si procede con un botta e risposta.

Al terzo minuto una tripla di Fabio Raimondi e due liberi del solito Bates rompono l’alternanza e ridanno al Gsd la doppia cifra di vantaggio, sul 52-42. La partita arriva al termine così, senza grandi sussulti. «Partita difficile, ma condotta senza particolari patemi. Purtroppo - ha dichiarato Sara Cappellini - non riusciamo a trovare la giusta intensità quando partiamo favoriti, ma un grande Bates, che ha confermato di essere in crescita, è la migliore notizia per la squadra».

S. Stefano sport Banca Marche (21/54, 0/7, 6/11 T.L.) – Angelozzi n.e., Ovejero 12 (6/9), De Horta (0/1 da 2), Ghione 5 (2/12, 1/2 t.l.), Giaretti (3/13, 0/2, 0/2 t.l.), Biondi (0/1 da 2), Mazzolani (0/1 da 2, 0/2 t.l.), La Terra n.e., Tosatto 6 (3/4), Caiazzo 15 (5/8, 0/5, 5/5 t.l.), Bedzeti 4 (2/5). All. Ceriscioli

Gsd Porto Torres (25/51, 1/8, 5/8 T.L.) - Raimondi 11 (4/9, 1/2), Edwards (0/3, 0/1), Jimenez Gonzalez, Pawelko n.e., Scott 12 (5/12, 0/3, 2/4 t.l.), Ruggeri 2 (1/2, 0/1), Puggioni 6 (3/5), Bates 23 (10/13, 0/1, 3/4 t.l.), Falchi 4 (2/7). All. Cappellini
Commenti
23/6/2017
Storico risultato per la compagine algherese, che si piazza al quarto posto nel Campionato nazionale di pallacanestro maschile Uisp. Al ritorno ad Alghero i giocatori e lo staff tecnico sono stati accolti da un gremito gruppo di tifose e tifosi
23/6/2017
La compagine algherese, impegnata nelle Finali nazionali del 3x3 di pallacanestro femminile sul parquet dell´Acqua Summer di Castello D´Argile, è stata fermata per 15-9 da Latina
23/6/2017
Presenza nel pitturato e tecnica: nello scacchiere biancoblu arriva il lungo croato ex Gran Canaria. Il suo marchio di fabbrica è la difesa sotto canestro, dove ha ottime doti di lettura ed è abilissimo a usare il corpo e far valere le sue lunghe braccia per chiudere le percussioni avversarie
23/6/2017
La compagine algherese ha chiuso imbattuta il girone D delle Finali nazionali del 3x3 di pallacanestro femminile in corso di svolgimento sul parquet dell´Acqua Summer di Castello D´Argile, superando Sistema Rosa, Fortitudo Rosa Bologna e Panthers Roseto
© 2000-2017 Mediatica sas