Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Sni contro Wheeler: «cancellate la commissione tecnica di Fiumesanto»
Mariangela Pala 1 marzo 2016
Il collettivo di Sardigna Natzione Indipendentzia si dichiara sorpreso da come la maggioranza di governo cittadina si sia adattata molto velocemente alla stessa prassi, «che utilizzavano i vecchi governanti nelle nomine all´interno degli enti»
Sni contro Wheeler: «cancellate la commissione tecnica di Fiumesanto»


PORTO TORRES - Il collettivo di Sardigna Natzione Indipendentzia si dichiara sorpreso da come la maggioranza di governo cittadina si sia adattata molto velocemente alla stessa prassi «che utilizzavano i vecchi governanti nelle nomine all'interno degli enti». Il coordinatore Sni Nicola Franca interviene sul caso delle nomine nella commissione tecnica di controllo ambientale della centrale di Fiumesanto, organo di vigilanza sul rispetto delle prescrizioni ambientali di Eph.

«Ci fa molto specie che il M5S, autoproclamatosi come unico movimento democratico, trasparente e onesto in grado di garantire la legalità, abbia nominato la Commissione per la verifica dei dati sulla centrale di Fiumesanto adoperando gli stessi schemi del passato». Tale commissione, nata nei primi anni 2000 da una determina di Giunta «oltretutto più volte contestata, - precisa Franca - come potrebbe garantire un controllo di trasparenza e assicurare la legalità, quando la stessa commissione è “stipendiata” dalla società da controllare»? Una questione che si pone in termini di trasparenza nel rispetto dei cittadini.

Pertanto il collettivo di Sardigna Natzione Indipendentzia, chiede che l'esecutivo ed il Sindaco intervengano immediatamente per la cancellazione di tale commissione esterna all'ente e la sostituzione della stessa da una commissione consigliare interna, «dove la stessa possa analizzare sia i dati Asl che Arpas in maniera trasparente, e - conclude il coordinatore Sni - senza nessun conflitto di interessi, per consentire una maggiore garanzia di legalità e trasparenza per la salute della nostra popolazione».
Commenti
18:25
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
8:41
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
17/1/2017
Raccolta rifiuti e spazzamento a rischio il 28 gennaio. L’accordo sulla società consortile tra le aziende che gestiscono il servizio raccolta rifiuti urbani non c’è stato e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Fiadel hanno deciso di proclamare lo sciopero probabilmente alla fine del mese di gennaio
17/1/2017
Richiesta del consigliere sardista Davide Tellini di inserimento all´ordine del giorno del consiglio comunale la discussione sul servizio raccolta Rifiuti solidi urbani
9:53
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
17/1/2017
Entro luglio le singole regioni dovranno recepire la legge che introduce i LEPTA, ossia il livello minimo omogeneo in tutto il territorio nazionale per lo svolgimento delle attività che il Sistema nazionale è tenuto a garantire
© 2000-2017 Mediatica sas