Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › L’ex governatore Cappellacci insiste sui progetti dell’Asinara
M. P. 3 marzo 2016
Replica del coordinatore regionale di Forza Italia Ugo Cappellacci al Partito democratico di Porto Torres sui progetti dell´Asinara
L’ex governatore Cappellacci insiste sui progetti dell’Asinara


PORTO TORRES - «Mentre il presidente della Regione nasconde la testa sotto la sabbia di Cala d’Arena e non risponde alla nostra interrogazione sull’Asinara, continuano gli attacchi da probabili aspiranti alla presidenza del parco», afferma il coordinatore regionale di Forza Italia, Ugo Cappellacci in risposta alle accuse del Partito democratico cittadino. Ma visto che l’ex sindaco Porto Torres «ha la memoria corta vale la pena ricordargli ancora una volta che durante la presidenza di Soru, la Regione si rese disponibile a trasferire parte del patrimonio regionale sull’Asinara al Comune di Porto Torres. Tra questi beni gli impianti per la gestione del servizio idrico e la rete stradale, quest’ultima rispedita al mittente dall’amministrazione comunale», aggiunge Cappellacci.

«Durante la nostra amministrazione sono state reperite le risorse per fare la manutenzione dell’asse viario principale dell’isola – prosegue l’ex governatore - riqualificare intere aree, programmare il futuro dell’isola in maniera condivisa con tutti gli attori locali e affidare alcuni immobili a dei giovani portotorresi che non avevano trovato nessuna risposta occupazionale dal loro sindaco. La domanda riproposta è «che fine hanno fatto i tanti progetti della Conservatoria sull’Asinara e sul resto delle coste sarde». Così Ugo Cappellacci ritorna sui progetti per l’Asinara e sui contenuti dell’interrogazione presentata un mese fa in Consiglio e che attende una risposta da parte della Giunta regionale.
Commenti
18:25
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
8:41
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
17/1/2017
Raccolta rifiuti e spazzamento a rischio il 28 gennaio. L’accordo sulla società consortile tra le aziende che gestiscono il servizio raccolta rifiuti urbani non c’è stato e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Fiadel hanno deciso di proclamare lo sciopero probabilmente alla fine del mese di gennaio
17/1/2017
Richiesta del consigliere sardista Davide Tellini di inserimento all´ordine del giorno del consiglio comunale la discussione sul servizio raccolta Rifiuti solidi urbani
9:53
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
17/1/2017
Entro luglio le singole regioni dovranno recepire la legge che introduce i LEPTA, ossia il livello minimo omogeneo in tutto il territorio nazionale per lo svolgimento delle attività che il Sistema nazionale è tenuto a garantire
© 2000-2017 Mediatica sas