Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaCinema › Porto Torres, documentari Ciak: laboratori per i giovani
M. P. 7 marzo 2016
Il progetto “Ciak” è un laboratorio audiovisivo e di video partecipativo rivolto ai giovani di Porto Torres attualmente fuori dai percorsi scolastici
Porto Torres, documentari Ciak: laboratori per i giovani


PORTO TORRES - Un percorso di formazione sul cinema documentario per imparare a raccontare la realtà e la quotidianità attraverso le immagini. È l'obiettivo del progetto “Ciak”, un laboratorio audiovisivo e di video partecipativo rivolto ai giovani di Porto Torres attualmente fuori dai percorsi scolastici, i quali potranno essere coinvolti in un'attività artistica e stimolante sotto la guida dei componenti del gruppo di ricerca dell'associazione 4CaniperStrada.

«Si tratta di un progetto – sottolinea l'assessore alla Cultura, Antonella Palmas – che può contribuire allo sviluppo delle capacità dei ragazzi e alla crescita della consapevolezza sulla storia, sul tessuto sociale e sulle prospettive di un territorio. Porto Torres offre molti input per l'attività documentaristica: si passa dal mare ai temi ambientali, dall'isola dell'Asinara ai temi sociali. Per i ragazzi che aderiranno ci sarà la possibilità di confrontarsi con dei professionisti del settore». Il progetto è curato dall'associazione 4CaniperStrada, che a partire dal 2013 ha realizzato a Porto Torres attività di cinema partecipato e di ricerca antropologica ed etnografica presso la comunità dei pescatori, culminate con la produzione di due documentari, "Luci a mare" e "Strascico a Nord", proiettati la scorsa estate in città.

Il Laboratorio si concluderà entro il mese di giugno. Al termine del percorso didattico è prevista la produzione di un Dvd che raccoglierà tutta l'esperienza. Entro la fine dell'anno saranno organizzate proiezioni con il coinvolgimento del gruppo dei giovani partecipanti al Laboratorio “Ciak”, del gruppo di ricerca dell'Associazione 4Caniperstrada e dei partner del progetto cofinanziato dalla Regione e realizzato in collaborazione con Zalab. I giovani che vogliono aderire possono contattare i responsabili al numero di telefono 347 6440770 o via e-mail all'indirizzo 4caniperstrada@gmail.com. Il progetto sarà presentato pubblicamente mercoledì 9 marzo, alle 17.30, nella sala riunioni della Casa delle Associazioni, in via Principe di Piemonte.
Commenti
26/9/2016
«Occasione importante per accrescere la visibilità della Sardegna», sottolinea il presidente regionale Francesco Pigliaru
© 2000-2016 Mediatica sas