Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Stop trivelle: il Comitato si riunisce a Porto Torres
Mariangela Pala 7 marzo 2016
Il Comitato di Sostegno di Porto Torres chiede ai cittadini di partecipare al prossimo incontro che si terrà il 10 marzo alle ore 18,30 presso la Casa delle Associazioni
Stop trivelle: il Comitato si riunisce a Porto Torres


PORTO TORRES - E’ atteso per domenica 17 aprile il referendum abrogativo per fermare le trivellazioni alla ricerca di idrocarburi in mare. Il 2 marzo a Porto Torres i cittadini appartenenti a diverse associazioni si sono riuniti con l’obiettivo di costituire un Comitato di Sostegno alla consultazione referendaria anti-trivelle. Ora il Comitato di Sostegno di Porto Torres chiede ai cittadini di partecipare al prossimo incontro che si terrà il 10 marzo alle ore 18,30 presso la Casa delle Associazioni.

«Il principale obiettivo è quello di portare il 51% dei cittadini a votare il 17 aprile, - dichiara il Comitato - una data scelta dal Governo rifiutando la richiesta di accorpare il referendum alle elezioni amministrative, con l’evidente proposito di non raggiungere il quorum». A tale proposito il Comitato di Sostegno si è preso l’impegno di organizzare una serie di incontri pubblici informativi aperti a tutta la popolazione, per sollecitare i sindaci del territorio ad approvare ordini del giorno per promuovere la partecipazione dei cittadini al voto e a partecipare alla mobilitazione nazionale “1000 piazze per il Referendum” fissata per il fine settimana dell’8-9-10 di aprile dal Comitato Nazionale di Sostegno.

Il referendum era stato richiesto da 10 Consigli Regionali, tra i quali la Regione Sardegna, con la proposta di abrogare la norma che permette alle attuali concessioni di estrazione e di ricerca di petrolio e gas entro le 12 miglia dalla costa di non avere più scadenze. Una consultazione che «permetterà al popolo italiano di esprimersi sulla difesa delle nostre risorse ambientali e turistiche e sulle scelte energetiche strategiche che deve compiere il nostro Paese» sostiene il Comitato di Porto Torres che sottolinea come un incidente ad una piattaforma petrolifera comprometterebbe definitivamente il Mar Mediterraneo, con danni irreparabili al turismo e alla pesca.
Commenti
6/12/2016
«Ci sono infrastrutture nell’isola dell’Asinara che continuano a restare ingestibili. La preghiera che vi faccio è quella di sbloccare la stato in cui versa l’isola compreso il problema del servizio idrico, perché noi come Comune siamo impossibilitati a fare qualsiasi cosa». Così il sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler agli assessori regionali degli Enti locali Cristiano Erriu e dei Trasporti Massimo Deiana
5/12/2016
Un progetto integrato da dodici milioni di euro, da raccogliere tra fondi europei, strutturali, da programmi di iniziativa comunitaria e fondi privati, e che consentirebbe la realizzazione di interventi di riqualificazione e valorizzazione di Stintino e di Fornelli
5/12/2016
«Nessun cartello “inizio lavori”, nessuna spiegazione da parte degli operatori comunali. Si tratta di alberi malati?» chiedono da Grig, Gruppo d’Intervento Giuridico onlus
12:53
Sabato 10 dicembre a Cagliari verrà inaugurato il presepe artistico realizzato con le sculture lignee del maestro Gianni Salidu, recentemente scomparso
© 2000-2016 Mediatica sas