Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Stop trivelle: il Comitato si riunisce a Porto Torres
Mariangela Pala 7 marzo 2016
Il Comitato di Sostegno di Porto Torres chiede ai cittadini di partecipare al prossimo incontro che si terrà il 10 marzo alle ore 18,30 presso la Casa delle Associazioni
Stop trivelle: il Comitato si riunisce a Porto Torres


PORTO TORRES - E’ atteso per domenica 17 aprile il referendum abrogativo per fermare le trivellazioni alla ricerca di idrocarburi in mare. Il 2 marzo a Porto Torres i cittadini appartenenti a diverse associazioni si sono riuniti con l’obiettivo di costituire un Comitato di Sostegno alla consultazione referendaria anti-trivelle. Ora il Comitato di Sostegno di Porto Torres chiede ai cittadini di partecipare al prossimo incontro che si terrà il 10 marzo alle ore 18,30 presso la Casa delle Associazioni.

«Il principale obiettivo è quello di portare il 51% dei cittadini a votare il 17 aprile, - dichiara il Comitato - una data scelta dal Governo rifiutando la richiesta di accorpare il referendum alle elezioni amministrative, con l’evidente proposito di non raggiungere il quorum». A tale proposito il Comitato di Sostegno si è preso l’impegno di organizzare una serie di incontri pubblici informativi aperti a tutta la popolazione, per sollecitare i sindaci del territorio ad approvare ordini del giorno per promuovere la partecipazione dei cittadini al voto e a partecipare alla mobilitazione nazionale “1000 piazze per il Referendum” fissata per il fine settimana dell’8-9-10 di aprile dal Comitato Nazionale di Sostegno.

Il referendum era stato richiesto da 10 Consigli Regionali, tra i quali la Regione Sardegna, con la proposta di abrogare la norma che permette alle attuali concessioni di estrazione e di ricerca di petrolio e gas entro le 12 miglia dalla costa di non avere più scadenze. Una consultazione che «permetterà al popolo italiano di esprimersi sulla difesa delle nostre risorse ambientali e turistiche e sulle scelte energetiche strategiche che deve compiere il nostro Paese» sostiene il Comitato di Porto Torres che sottolinea come un incidente ad una piattaforma petrolifera comprometterebbe definitivamente il Mar Mediterraneo, con danni irreparabili al turismo e alla pesca.
Commenti
23/6/2016
Fuga dal campo rom, la situazione di degrado insostenibile costringe le famiglie residenti a scappare alla ricerca di aree vivibili
22/6/2016
L´assessore all´Ambiente, Cristina Biancu, interviene sulla situazione di degrado dell’area verde della via Asfodelo di Serra Li Pozzi
22/6/2016
La giunta regionale ha espresso un giudizio positivo, condizionato a prescrizioni, sulla compatibilità ambientale dell’intervento per un impianto di produzione di energia da fonte rinnovabile eolica in ambito agricolo a Syndial
7:20
Più controlli nei litorali e verifiche sui rifiuti abbandonati per strada: nuovi indirizzi che aumentano le sanzioni per i trasgressori. L´attività sarà potenziata con l´inserimento in organico di sei vigili stagionali
22:41
Martedì, l´aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università ospiterà la conferenza finale del progetto finanziato dal Programma Enpi Cbc Med, di cui la Regione Autonoma della Sardegna è l’Autorità di Gestione
18:01
Sul fondale della Baia c´è un tesoro scoperto quarant´anni fa, ma rimasto celato ai più fino ai giorni nostri. Il Comitato di Borgata vorrebbe che ora questo tornasse alla ribalta per essere conosciuto, per divenire un´ulteriore attrazione turistica tra le meraviglie che appartengono al comprensorio di Porto Conte
22/6/2016
«Impegno per semplificazione dei procedimenti ambientali e riduzione dei tempi», spiega l´assessore regionale Donatella Spano
22/6/2016
In piazza sono scesi comitati, associazioni e sindaci per fermare l´iter, già in fase avanzata, che dovrebbe portare alla realizzazione di un impianto di smaltimento di rifiuti nell´area industriale di Macomer
22/6/2016
Il Movimento Cinque Stelle di Sassari interviene «su un tema molto discusso» in città: l´abbattimento di alcune piante sul tracciato delle piste ciclabili
22/6/2016
Altre ventidue unità si uniscono alle squadre di intervento. Procede la calendarizzazione settimanale degli interventi in città
12:36
Ieri, a Roma, il Comune di Sassari (unico tra gli enti locali di grandi aree) ha ottenuto il riconoscimento da Legambiente e Raee. Il sindaco Nicola Sanna dedica il premio a Massimo Fresi
© 2000-2016 Mediatica sas