Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaAssociazionismo › Porto Torres: Agesci conquista il reparto Nautico
M. P. 8 marzo 2016
Con la cerimonia, svoltasi domenica 6 marzo nella piazza della Renaredda, il gruppo scout ha ufficializzato il passaggio del reparto, che ora svolgerà gran parte delle sue attività educative in ambiente acqua
Porto Torres: Agesci conquista il reparto Nautico


PORTO TORRES - Dopo trentasette anni, il gruppo scout Agesci Porto Torres 1 ha finalmente il suo reparto nautico. Con la cerimonia, svoltasi domenica 6 marzo nella piazza della Renaredda, il gruppo scout ha ufficializzato il passaggio del reparto, che ora svolgerà gran parte delle sue attività educative in ambiente acqua. Per realizzare il sogno, i ragazzi del gruppo scout non si sono arresi nemmeno davanti alle condizioni meteo non favorevoli. Insieme al gruppo scout Agesci Cagliari 4, gli scout turritani hanno dato vita ad un week-end di attività iniziate sabato pomeriggio con l’accoglienza, la celebrazione della Messa e il fuoco serale.

Domenica mattina nella piazza caduti dell’onda, si è svolta la cerimonia di investitura con il passaggio del Reparto da terrestre a nautico: la consegna dei distintivi e delle nuove insegne, con l’alzabandiera nautico sono stati i momenti più importanti della breve cerimonia, svolta alla presenza delle autorità civili e militari della città. Per l’Agesci, oltre ai ragazzi del gruppo scout Agesci Cagliari 4 - con i quali il Reparto “Warington” ha vissuto l’esperienza del Campo estivo, nell’estate del 2015, sul Lago di Gusana - presenti anche l’Incaricato Regionale al settore nautico e l’Incaricata Regionale alla Branca Esploratori/Guide e il Comitato di Zona di Sassari.

Da sottolineare anche la partecipazione di alcune rappresentanze : il Masci di Alghero, il gruppo Cngei di Porto Torres, diverse associazioni e operatori del settore nautico che hanno sostenuto concretamente la realizzazione della due giorni turritana. Al termine della Cerimonia, i saluti dell’assistente del gruppo scout turritano, don Salvatore Ruiu, che ha sottolineato l’importanza di quest’anno sia per gli scout, nati nella sua parrocchia, ma anche per la città di Porto Torres che quest’anno vivrà la dedicazione della chiesa dello Spirito Santo.

Dopo la cerimonia di investitura, gli scouts turritani e del Cagliari 4 hanno partecipato a diverse attività di conoscenza dell’ambiente acqua: le attività svolte con il kayak, insieme all’istruttore Pierpaolo Peddio (Associazione Kayakers Nord Sardegna) e al gruppo canottaggio “Giuseppe Usai” (Lega Navale Golfo dell’Asinara) nello specchio d’acqua dello scoglio lungo; l’incontro con Pinuccio Iacomini, con i fratelli Polese, esperti mastri d’ascia turritani e la collaborazione di Salvatore Amoroso della cooperativa CopegA. Alcuni sono stati ospiti della Capitaneria di Porto dove, grazie alla grande disponibilità, offerta dal comandate Paolo Bianca e dei suoi collaboratori, hanno potuto conoscere le molteplici attività svolte dalla Capitaneria.
Commenti
15:03
da lunedì prossimo 25 luglio l’ex isola bunker accoglierà ragazze e ragazzi provenienti da tutt’Italia che, nel corso di quattro campi settimanali, approfondiranno i temi legati alla legalità, alla giustizia sociale e alla cultura dell’antimafia
© 2000-2016 Mediatica sas