Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaManifestazioni › Universo donna: sfilata di moda all’Antiquarium turritano
M. P. 10 marzo 2016
Una giornata dedicata interamente al mondo femminile tra moda, arte, cultura e impegno sociale, nel suggestivo scenario offerto dall´Antiquarium Turritano
Universo donna: sfilata di moda all’Antiquarium turritano


PORTO TORRES - La Fidapa, Sezione di Porto Torres, in collaborazione con la stilista Antonella Fini e con il patrocinio della Museo Archeologico Antiquarium turritano e Polo museale della Sardegna, propone sabato 12 marzo, dalle 17.30 alle 20, l’iniziativa “Tre Universi al femminile”. Una giornata dedicata interamente al mondo femminile tra moda, arte, cultura e impegno sociale, nel suggestivo scenario offerto dall'Antiquarium Turritano.

Una sfilata di moda con abiti che raccontano il mondo interiore ed esteriore delle donne. La manifestazione, giunta alla quinta edizione nata per celebrare lo spirito d'iniziativa e il talento al femminile, vedrà protagoniste le artiste di Porto Torres e dell’hinterland che operano nel campo dell'arte - pittrici, creatrici di gioielli, cappelli, scultrici - e della moda - stiliste e sarte -, le quali esporranno le loro creazioni. Al termine, una sfilata con modelle che indosseranno gli abiti delle stiliste curata da Antonella Fini.
Commenti
28/7/2016
Presentati questa mattina, tutti gli appuntamenti della Discesa dei Candelieri e le novità dell´edizione 2016
28/7/2016
Siglato a Palazzo Ducale, davanti a sindaco e segretario comunale, l´atto con il quale il gremio devoto a San Maurizio accetta le indicazioni della commissione intregremiale e della commissione storica della Faradda
26/7/2016
L’edizione 2016 vedrà protagonisti gruppi provenienti da Cuba, Patagonia, Bolivia, Jacutia e Sardegna, e si articolerà da giovedì 28 luglio a lunedì 1° agosto nei comuni di Pula, Carloforte, Assemini e Aritzo
14:07
I manifestanti sono rimasti per quattro ore e mezza nel piazzale antistante la fabbrica della Rwn Italia, accusata di costruire e fornire ordigni che poi finirebbero anche in Arabia Saudita
© 2000-2016 Mediatica sas