Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresAmbienteAmbiente › Rifiuti: violazioni nella zona industriale di Porto Torres
Mariangela Pala 17 marzo 2016
L’importante attività della Guardia Costiera a tutela dell’ambiente, riguardante la tracciabilità dei rifiuti, è stata svolta nella Provincia di Sassari dal personale della Capitaneria di Porto di Porto Torres
Rifiuti: violazioni nella zona industriale di Porto Torres


PORTO TORRES - Sanzioni amministrative in materia ambientale per un totale di circa 200mila euro nei confronti di una ventina di società ubicate in tutto il territorio regionale. L’importante attività della Guardia Costiera a tutela dell’ambiente, finalizzata alla prevenzione e repressione degli illeciti in materia ambientale riguardante la tracciabilità dei rifiuti, è stata svolta nella Provincia di Sassari dal personale della Capitaneria di Porto di Porto Torres.

Gli inquirenti, a seguito dei controlli effettuati, hanno riscontrato molteplici violazioni della normativa ambientale in ordine alla compilazione dei registri di carico e scarico e formulari rifiuti. L’attività principalmente svolta all’interno della zona industriale del Comune di Porto Torres, iniziata a partire dal mese di febbraio, si è conclusa qualche giorno fa dopo aver controllato oltre 10 mila formulari dei rifiuti nonché i relativi registri di carico e scarico, al fine di verificare la corretta tracciabilità ed il conseguente regolare smaltimento degli stessi.

Nello specifico, gli illeciti amministrativi riscontrati hanno evidenziato irregolarità formali nella compilazione dei formulari a carico dei produttori, dei trasportatori, di eventuali intermediari e dei destinatari finali incaricati del corretto smaltimento. L’indagine ha permesso altresì di accertare l’assenza di scarichi illeciti di rifiuti nel percorso dal luogo di produzione a quello di conferimento per lo smaltimento.

«L’attività posta in essere – afferma il Comandante della Capitaneria di Porto Turritana, Capitano di Fregata (Cp) Paolo Bianca – deriva da una specifica competenza in materia ambientale attribuita ex lege al Corpo della Capitanerie di Porto – Guardia Costiera e nell’ambito di tale competenza continueremo a svolgere verifiche e controlli tesi a ridurre al minimo i rischi di inquinamento ambientale in generale e dell’ambiente marino in particolare.»
Commenti
21:28
Posizionata una batteria di bidoni al servizio dei commercianti. Previsto l´incremento dei controlli
22:27
Una giornata sulla sicurezza della navigazione nell’ambito della fase preparatoria dell’operazione Mare Sicuro 2017, volta a diffondere l’educazione marinara e la cultura del mare frutto della sinergia tra la Capitaneria di Porto – Guardia costiera e la Lega Navale Italiana sezione Golfo dell’Asinara
14:47
Una giungla urbana tra erbacce e rifiuti che avvolgono lentamente la città. Il gruppo politico Porto Torres in Movimento ha ritenuto doveroso fare alcune considerazioni sullo stato di incuria e degrado in cui versano le aree verdi della città, le strade, le scuole, i quartieri e la piazza del Comune
23/5/2017
Quello in corso nella laguna di Alghero è un vero e proprio scandalo. Nessuna novità dal punto di vista scientifico, tutto abbastanza chiaro: l´abnorme sversamento di reflui dall´impianto di San Marco contribuisce a far impazzire l´ecosistema. Alte temperature e alghe in decomposizione che assorbono ossigeno: gamberi e pesci morti. Odori nauseabondi
23/5/2017
Domenica, il settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari procederà all´abbattimento di quattro alberi in Via Sant´Anna. Dopo alcune segnalazioni, è stato verificato che le radici dei bagolari creavano infiltrazioni in una palazzina
10:05
«Massima trasparenza e ulteriori monitoraggi», ha assicurato il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, nel corso dell´incontro con i sindaci della Città metropolitana, guidati da Massimo Zedda
19/5/2017
Sabato 20 Maggio e Sabato 3 Giugno l’A.S.D. Cavalluccio Marino festeggia la Giornata mondiale sulla biodiversità e la Giornata Mondiale dell’Ambiente attraverso due eventi patrocinati dal Comune
© 2000-2017 Mediatica sas