Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaRiti › Consiglio: un minuto di silenzio per Giacomo Alessandro
Mariangela Pala 18 marzo 2016
La Giunta e i consiglieri, su invito del Presidente del Consiglio, Loredana De Marco, hanno osservato un momento di raccoglimento in ricordo dell’architetto Giacomo Alessandro, il giovane e stimato professionista deceduto qualche giorno fa a Barcellona
Consiglio: un minuto di silenzio per Giacomo Alessandro


PORTO TORRES - Si è aperto con un minuto di silenzio il Consiglio comunale di ieri, giovedì 17 marzo. La Giunta e i consiglieri, su invito del Presidente del Consiglio, Loredana De Marco, hanno osservato un momento di raccoglimento in ricordo dell’architetto Giacomo Alessandro, il giovane e stimato professionista deceduto qualche giorno fa a Barcellona.

«Alessandro era un professionista capace, un brillante ricercatore, ma soprattutto una persona che nutriva un grande amore per Porto Torres. Ci ha insegnato attraverso il progetto “Porto Torres sparita” come capire il presente guardando il nostro passato», ha detto il Presidente del Consiglio. «A nome del Consiglio - ha poi aggiunto - ritengo di poter dare la nostra disponibilità se la sua famiglia sarà d’accordo a mettere in campo ogni iniziativa che possa mostrare a tutti i cittadini, l’abilità e il suo amore per Porto Torres che deve essere da esempio per tutti noi». Nel pomeriggio si svolgeranno all i funerali alle ore 15.15 presso la chiesa della Consolata.
Commenti
23/3/2017
Tutto pronto ad Alghero per gli attesi riti della popolare Setmana Santa: processioni ed eventi collaterali animeranno la città di Alghero. Attesi in Riviera del Corallo centinaia di devoti e migliaia di turisti
12:02
Il Castello di San Michele, l´Antico Palazzo di Città, l´Arena di Marina Piccola, il Lazzaretto a Sant’Elia, i Giardini Pubblici o il Parco della ex Vetreria a Pirri: sono i nuovi luoghi (suggestivi, panoramici ed accoglienti) in cui da sabato 6 maggio sarà possibile per cagliaritani e turisti celebrare il proprio matrimonio o la propria unione civile. Nelle settimane successive sarà a disposizione anche la terrazza del Bastione di Saint Remy
© 2000-2017 Mediatica sas