Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaScuola › Porto Torres: centinaia di studenti alla Giornata dell’acqua
Mariangela Pala 23 marzo 2016 video
Centinaia di studenti della scuola media, elementare e dell’infanzia dell’Istituto comprensivo 2 chiamati a riflettere sul valore e le buone pratiche nel corso della “Giornata mondiale dell’acqua”
Porto Torres: centinaia di studenti alla Giornata dell’acqua


PORTO TORRES - Centinaia studenti della scuola media, elementare e dell’infanzia dell’Istituto comprensivo 2 chiamati a riflettere sul valore e le buone pratiche nel corso della “Giornata mondiale dell’acqua”, istituita dalle Nazioni unite nel 1992 per sottolineare l’importanza di una fonte così preziosa e indispensabile per la vita dell’uomo. Nel cortile della scuola un flash mob realizzato dagli alunni che hanno portato un ombrello che poi è stato aperto e capovolto simbolicamente per raccogliere l'acqua piovana.

L’Istituto comprensivo 2 ha voluto celebrare questa ricorrenza con una serie di attività didattiche rivolte alla sensibilizzazione di alunni, genitori e cittadini di Porto Torres, sul problema acqua: una giornata dedicata alla conoscenza, alla riflessione e alla corretta gestione delle risorse idriche. Un’iniziativa che ha visto impegnati i ragazzi, i quali hanno prodotto elaborati sul tema dell’acqua esposti nell’auditorium. Dalle mostre artistiche come “I colori dell’acqua” e “calend….acqua” che ha coinvolto i ragazzi autori di una pagina del calendario sull’acqua (disegno, calligramma, slogan, frase celebre), sino alla brochure contenente la "Carta europea dell'acqua" promulgata dal Consiglio D'Europa nel maggio 1968 e un decalogo sul risparmio dell'acqua ad opera di ciascuno nell'ambito domestico da distribuire a tutti gli alunni e le famiglie.

Gli alunni si sono poi cimentati in un esibizione musicale intonando con il flauto le note del brano “Le onde” di Ludovico Einaudi. Tutto questo per riflettere su una risorsa così importante per tutti e in particolare per una regione, come la Sardegna, che soffre di mancanza d'acqua a causa della siccità, della scarsità di sorgenti, di fiumi e di laghi. «Sono stati realizzati tanti lavori a tema per sensibilizzare gli studenti sull’importanza di questa risorsa, sul risparmio e gli sprechi dell’acqua», hanno detto dirigente e insegnanti. Al temine della manifestazione ai ragazzi è stato consegnato un attestato “Scuola amica dell’acqua” con disegno realizzato dai bambini.
Commenti

27/8/2016
Innovative Learning Spaces è il titolo degli incontri in programma da oggi a sabato 3 settembre
© 2000-2016 Mediatica sas