Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaAmbiente › Spiaggia Fiumesanto: rischia divieto definitivo di balneazione
Mariangela Pala 26 marzo 2016
Le acque sono risultate di qualità “scarsa” per il sesto anno consecutivo. Ragioni che potrebbero giustificare lo stralcio della spiaggia di Fiumesanto dall’elenco delle acque di balneazione
Spiaggia Fiumesanto: rischia divieto definitivo di balneazione


PORTO TORRES - Continua a peggiorare la qualità del mare di Fiumesanto, secondo l’Agenzia regionale del distretto idrografico che tiene conto delle analisi effettuate dall’Arpas durante la scorsa stagione balneare. Un caso di inquinamento al pari di altri della Sardegna che si verificano in corrispondenza di punti di scarico. Sulla base di tali dati è scattata l’ennesima ordinanza sindacale che impone per le acque a 100 metri ad est della foce di Fiumesanto il divieto di balneazione per il periodo compreso tra il 1 maggio e il 30 settembre.

Le analisi condotte dall’Arpas prendono in considerazione i valori delle concentrazioni dell’escherichia coli e degli enterococchi intestinali. Sono indicatori che restituiscono il grado di inquinamento fecale delle acque, che sono risultate di qualità “scarsa” per il sesto anno consecutivo. Ragioni che potrebbero giustificare lo stralcio della spiaggia di Fiumesanto dall’elenco delle acque di balneazione, facendola sparire dalla mappa degli specchi d’acqua balneabili, ma tale disposizione è sospesa in attesa di un pronunciamento da parte della Commissione Europea a seguito di una esplicita richiesta di chiarimenti da parte del Ministero della Salute sull’interpretazione della normativa specifica.

La ricognizione effettuata dall’Agenzia regionale del distretto idrografico assegna alle acque di balneazione una sorta di bollino qualità che parte dal giudizio “scarso” e arriva a “eccellente”. Su 660 spiagge, 639 sono risultate eccellenti, 8 acque di balneazione non sono state classificate per carenza di campionamenti, 2 sono risultate scarse, altre 2 sufficienti, e 9 buone. Le spiagge da non frequentare assolutamente – per fare il bagno - sono quelle classificate come “scarse”.

Nell’isola sono soltanto due: oltre alle foci del Fiume Santo, a Porto Torres, vi è anche Fluminimannu, a Buggerru: entrambe le acque di balneazione interdette per la stagione 2016. Gli inquinamenti più importanti nell’isola – con situazione che hanno superato il limite di legge anche di 4 volte - si sono verificati in diverse spiagge: San Giovanni e via Carducci ad Alghero; Fiumesanto a Porto Torres; foce del rio Pula e Su Stangioni a Pula a; Cogna1 e Cala punta saline ad Arzachena e stagno di San Teodoro.
Commenti
14:44
Lunedì 10 ottobre alle 11 i responsabili della Syndial, la società incaricata ad attuare le bonifiche nell’area industriale di Porto Torres, presenterà al pubblico presso il Museo del Porto lo studio di impatto ambientale e il relativo Progetto Nuraghe fase 1 “Realizzazione di una piattaforma polifunzionale e di un sito di raccolta” da realizzarsi nella zona industriale di “La Marinella”
19:24
Spazzatura di ogni genere abbandonata nello spazio tra la recinzione e il muro che delimita l’area dove sono state riprese le lavorazioni necessarie a completare l’opera avviata dalla società appaltatrice Lakit Srl
17:01
Una pianificazione degli ecocentri a livello regionale per scongiurare un impatto negativo degli impianti sull’ambiente e sulla popolazione. A sollecitare un provvedimento il consigliere regionale Edoardo Tocco (FI)
28/9/2016
Gli addetti dell´azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, intervenuta su richiesta dell´amministrazione comunale ha effettuata una vasta pulizia nei vari terreni e cunette dove stati rimossi quintali di spazzatura tra oggetti di plastica, lattine, materiali della frazione indifferenziata, rifiuti ingombranti con gli scheletri arrugginiti di qualche elettrodomestico
18:48
«Ben venga la riforma delle agenzie ed il lavoro in rete», ha dichiarato nell´occasione l´assessore regionale dell´Ambiente
28/9/2016
Lo ha affermato l’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, commentando l’esito della riunione di ieri della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni
28/9/2016
"CircOliamo", la campagna educativa itinerante di sensibilizzazione sul corretto smaltimento dei lubrificanti, ha fatto tappa a Sassari, in piazza d´Italia
27/9/2016
Il dato emerge nella tappa a Olbia di CircOLIamo, la campagna educativa itinerante organizzata dal Consorzio obbligatorio degli oli usati con il patrocinio del ministero dell´Ambiente, Anci e Regione Sardegna
29/8/2016
Mercoledì 31 agosto resterà chiuso sino alle ore 14. I tecnici del Comune di Sassari eseguiranno il trattamento fitosanitario
© 2000-2016 Mediatica sas