Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariSpettacoloSolidarietà › Lirica di beneficenza sabato ad Ittiri
Red 11 gennaio 2017
Il tenore ittirese Fausto Tavera si esibirà sabato, nella chiesa di San Pietro in Vincoli, assieme a tre soprano di Sassari e Nuoro. L’ingresso è ad offerta libera ed il ricavato sarà devoluto alla Caritas locale
Lirica di beneficenza sabato ad Ittiri


ITTIRI – Quattro cantanti lirici sardi per un concerto dal titolo significativo, “Una gelida manina che io voglio riscaldare” ispirato ad un’aria della Bohème di Puccini, allo scopo di aiutare le persone meno abbienti. Sabato 14 gennaio, a partire dalle ore 20, la chiesa parrocchiale di San Pietro in Vincoli ospiterà le esibizioni del talentuoso tenore ittirese Fausto Tavera e delle brave soprano Martina Palla e Veronica Abozzi, entrambe di Sassari, e Maria Ladu di Nuoro. Nel corso della serata, presentata da Giommaria Pinna, saranno eseguite arie tratte dalla Carmen, dalla Traviata, dal Ballo in maschera e non solo.

Ad accompagnare le straordinarie voci degli artisti negli ambienti suggestivi della basilica, che ha un’acustica eccellente, saranno le note al pianoforte del maestro Giancarlo Salaris di Cuglieri. L’ingresso è a offerta libera e l’intero ricavato sarà devoluto alla Caritas locale. Molto attesa la presenza dell’arcivescovo di Sassari, monsignor Paolo Atzei, mentre a fare gli onori di casa sarà il sindaco di Ittiri Antonio Sau, accompagnato dall’assessore alla Cultura Baingio Cuccu e dagli altri amministratori comunali.

Inoltre, sarà presente una delegazione dell’Associazione provinciale cuochi, per evidenziare il rapporto tra cucina e musica, due forme artistiche complementari in quanto nutrono il corpo (la prima) e lo spirito (la seconda). Non a caso, spiegano i promotori dell’iniziativa, molti esperti di gastronomia sono anche musicisti o cantanti. Lo spettacolo, organizzato dalla parrocchia di San Pietro per dare una mano ai bisognosi, nasce da un’idea del sacerdote don Nicola Carta e dall’intuizione di Fausto Tavera, noto chef-tenore formatosi contemporaneamente all’Alberghiero di Sassari ed al Conservatorio di Cagliari, divenuto celebre alcuni anni fa per aver fatto conoscere la cucina ittirese in un ristorante di Middlesbrough, in Gran Bretagna, dove si è esibito a più riprese come tenore, tanto che le sue performance sono state immortalate da due autorevoli giornali inglesi come l'Evening gazzette e l'Herald&post.

Nella foto: il tenore Fausto Tavera
Commenti
13:17
Venerdì 21 luglio, in Largo Sisini, a Sassari, a partire dalle ore 18 chi vorrà avrà la possibilità di conoscere una bella storia e sostenere un´iniziativa coraggiosa
© 2000-2017 Mediatica sas