Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaSanità › Paziente gravemente malata: volo da Alghero a Ciampino
Red 11 gennaio 2017
L´Aeronautica Militare ha organizzato ed effettuato un volo con un Falcon 900 Easy, del 31esimo Stormo di Ciampino, per trasportare una paziente dell´azienda ospedaliera Alivesi di Ittiri all´ospedale Santa Lucia di Roma
Paziente gravemente malata: volo da Alghero a Ciampino


ALGHERO – Questa mattina (mercoledì), un Falcon 900 Easy, del 31esimo Stormo di Ciampino, è decollato con destinazione Alghero, a seguito dei coordinamenti tra l'azienda ospedaliera Alivesi di Ittiri, la Prefettura competente, la Presidenza del Consiglio dei ministri e la Sala Situazioni di Vertice dell'Aeronautica Militare. Scopo della missione era di eseguire un trasporto umanitario in favore di una paziente ricoverata nel reparto lungodegenza dell'istituto sardo.

Atterrati nello scalo algherese, i membri dell'equipaggio, supportando l'equipe medica, hanno effettuato le operazioni di imbarco secondo le indicazioni ricevute dallo staff sanitario, avvalendosi di ambulift. L’attività al suolo si è conclusa positivamente, riuscendo a ripartire in poco meno di un’ora verso l'aeroporto di Ciampino. Una volta giunti nel capoluogo laziale, in tarda mattinata, la paziente e gli accompagnatori sono stati affidati al personale specializzato per il trasferimento nella struttura ospedaliera Santa Lucia di Roma, precedentemente individuata per la prosecuzione delle cure mediche.

Gli aeromobili del 31esimo Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio. Nell’anno appena concluso, sono state oltre 220 le missioni, più di 700 ore di volo per trasportare pazienti in difficoltà, persone in imminente pericolo di vita o organi per trapianti.

(Foto Aeronautica)
Commenti
7:51
La Sardegna è la prima Regione in Italia, insieme al Friuli Venezia Giulia, ad aderire al Sistema di sorveglianza della mortalità materna istituito presso l’Istituto superiore di sanità
8:48
«Non ci sorprende la sentenza del Tar: già dal 2015 l´Assessorato aveva chiesto alla Asl di Nuoro di fare chiarezza sul project assegnando, all´allora commissario, questo specifico obiettivo». Cosi l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru commenta il pronunciamento del Tribunale amministrativo di Cagliari che ha, di fatto, annullato il project financing di Nuoro
© 2000-2017 Mediatica sas