Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesardegnaOpinioniPoliticaAumentano i fallimenti per l´insuccesso della giunta
Marco Tedde 14 febbraio 2017
L'opinione di Marco Tedde
Aumentano i fallimenti per l´insuccesso della giunta


Il dato relativo all’incremento dei fallimenti in Sardegna è l’ulteriore conferma dell'insuccesso assoluto della Giunta Pigliaru nelle azioni a favore dell’economia e delle imprese sarde. Sono dati di per se molto preoccupanti, ma che diventano terrificanti se associati a quelli del comparto edile (che è la forza trainante dell’economia sarda), che nel 2015 ha visto la chiusura di 461 imprese e la perdita di 7mila posti di lavoro e nel terzo trimestre del 2016 la chiusura di 297 aziende e la perdita di altri 6.500 posti di lavoro.

Piuttosto che impegnare il Consiglio in discussioni quasi mai utili a contribuire alla crescita dell’economia e dell’occupazione, bene farebbe Pigliaru a portare in Aula immediatamente la legge urbanistica, che viene mensilmente annunciata, ma che ancora non ha superato la porta della sala riunioni della Giunta. La Sardegna ha necessità di una legge urbanistica che preveda parametri nuovi e coraggiosi sulle procedura autorizzative, incentivando la semplice autocertificazione. Ma occorre rivedere integralmente quel Ppr che tanti danni ha creato alla Sardegna e mettere al passo con i tempi il Decreto Floris con l'aggiornamento dei parametri costruttivi.

Ci piacerebbe anche un chiaro impegno della Giunta regionale in tema di facilitazione di accesso ai mercati del capitale e del credito, serie politiche che prevedano incentivi fiscali allo sviluppo e la ridefinizione e il miglioramento dei Poic e dei servizi reali per le imprese. Insomma, ci piacerebbe vedere la Giunta dei professori svolgere i compiti che attengono al suo mandato. E' indispensabile che superato il giro di boa della metà del mandato la Giunta Pigliaru (sonoramente bocciata in più occasioni dai sardi) inizi ad attuare almeno una parte dei buoni propositi sbandierati in campagna elettorale. Forza Italia vuole collaborare assieme agli altri partiti d’opposizione. Attendiamo che il Centrosinistra scriva la parola fine sui war games in atto per le poltrone e inizi a pensare alla Sardegna.

* vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale
Commenti
4:49
Seduta di ordinaria follia del consiglio comunale a Porto Torres. Alta tensione tra maggioranza e minoranza fin dall’inizio della seduta di ieri (venerdì) terminata con insulti, spintoni e schiaffi
10:42
Pare che su una popolazione complessiva di 20mila anime (bambini e anziani compresi) i disoccupati di Porto Torres abbiano superato le seimila unità
23/2/2017
Oggi, il presidente della Regione autonoma della Sardegna, assieme al vicepresidente, ha incontrato a Villa Devoto l’ambasciatore di Israele a Roma Ofer Sachs
17:03
La recente sentenza del Tar sugli incarichi dirigenziali nel sistema regione ripristina la legalità e annulla, per effetto, la selezione dell´Aspal, come da noi previsto e auspicato in una recente interpellanza rivolta al presidente Pigliaru e all´assessora Mura
24/2/2017
L´ex sindaco e consigliere regionale di Forza Italia, Marco Tedde, si rivolge direttamente al Segretario generale del comune di Alghero mettendolo in guardia. Risponde piccato l'assessore Raniero Selva: «disturba il suo sonno vedere che si stanno risolvendo problemi»
24/2/2017
Le misure adottate sino ad ora dall’Amministrazione comunale in carica non hanno sortito alcun effetto, non sono riuscite a dare slancio ad un quartiere che pur essendo logisticamente il cuore pulsante della città appartiene sempre meno al suo essere, alla sua tradizione
20:17
In Sardegna ci mettiamo a disposizione di tutte le anime che compongono il variegato arcipelago della sinistra per ricostruire un´area e un soggetto politico in grado di rimettere al centro una politica costruita dal basso e fondata sul lavoro inteso non solo come mero strumento di sopravvivenza, ma come strumento di dignità, crescita personale e felicità collettiva
© 2000-2017 Mediatica sas