Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaCronaca › Rapina a mano armata: bottino da 20mila euro
Mariangela Pala 15 febbraio 2017
Uno incappucciato e l’altro con il passamontagna e casco hanno messo a segno una rapina a mano armata in un laboratorio orafo di via Manzoni
Rapina a mano armata: bottino da 20mila euro


PORTO TORRES - Uno incappucciato e l’altro con il passamontagna e casco hanno messo a segno una rapina a mano armata in un laboratorio orafo di via Manzoni. Ad agire erano in due entrambi armati di pistola hanno fatto irruzione nell’attività commerciale ieri sera alle 19.20 poco prima della chiusura.

Tutto si è consumato in pochi minuti, i rapinatori hanno rinchiuso nel bagno i titolari, Elena Puggioni e Gianni Proli, marito e moglie e due clienti, poi uno di loro sotto minaccia della pistola si è fatto aprire la cassaforte facendo razzia di tutto. Dopo aver prelevato oro e preziosi i due malviventi sono scappati con un bottino di circa 20 mila euro.

Il titolare ripresosi dallo choc ha allertato le forze dell’ordine che hanno immediatamente avviato le ricerche. Per ora dei due rapinatori nessuna traccia. I carabinieri della compagnia di Porto Torres hanno avviato le indagini per individuare i responsabili del colpo che, stando ai primi accertamenti, parlavano con accento sardo. Gli inquirenti stanno anche analizzando le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza.
Commenti
21:36
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Sanluri hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
20:43
Frode al bilancio nazionale per incentivi nel settore delle energie alternative. Eseguito dalla Guardia di finanza di Cagliari un provvedimento di sequestro conservativo della Corte dei conti nei confronti di un’azienda, a garanzia del credito erariale
20:12
Ieri pomeriggio, una 45enne turista olandese si è recata dai Carabinieri di Alghero per sporgere denuncia contro ignoti che poco prima, nella spiaggia di Porto Ferro, le hanno rubato dalla sua auto la propria borsa, lasciata incustodita, contenente un telefono cellulare IPhone 6S, una collana, un orologio, la carta di credito, il documento d’identità e 110euro in contanti
17:29
Confermata la diffamazione per gli insulti fatti con l´utilizzo del social network. Condannato un insegnante algherese di 69 anni. Aveva diffamato pubblicamente la San Giuliano, nota azienda olearia di Alghero
13:34
A La Maddalena, una postazione informatica è stata posta sotto sequestro amministrativo ed è stata irrogata una sanzione pari, al massimo, a 20mila euro, mentre il titolare dell’esercizio è stato segnalato all’Ufficio dei Monopoli di Stato di Sassari
19/6/2018
Controlli sulle esenzioni per i ticket sanitari e sui contributi per le borse di studio: scoperte tre persone che hanno indebitamente percepito prestazioni sociali agevolate
19/6/2018
Le attività di servizio hanno permesso di individuare un lavoratore in nero mentre prestava la sua opera all’interno di una società di Iglesias operante nel settore della ristorazione
19/6/2018
Sequestrati dalla Guardia di finanza di Cagliari oltre duecento articoli contraffatti, tra capi d´abbigliamento ed accessori, tra il capoluogo regionale e la località Giorgino. Denunciato un 37enne senegalese
20/6/2018
Ieri, il direttore generale di Abbanoa è stato assolto con formula piena per non aver commesso il fatto. La vicenda risaliva al 2008 ed il manager era accusato di danneggiamento e deterioramento di acque destinate a pubblica utilità relativamente all’impianto
19/6/2018
Nel corso dei controlli antievasione, elusione e frodi fiscali del Comando provinciale di Sassari, i finanzieri della Tenenza di Tempio Pausania hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un libero professionista gallurese, operante nel settore pubblicitario
© 2000-2018 Mediatica sas