Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaAmbiente › Polemiche su sentenza e appalto. «E´ rogna per l´ amministrazione»
Red 17 febbraio 2017
All'indomani della sentenza del Consiglio di Stato sull'appalto dei rifiuti ad Alghero, accuse all'indirizzo dell'amministrazione comunale arrivano da Patto Civico, Psd'Az e Ncd ma anche dal consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais
Polemiche su sentenza e appalto
«E´ rogna per l´ amministrazione»


ALGHERO - All'indomani della decisione del Consiglio di Stato che conferma l'aggiudicazione alla Ciclat della raccolta integrata dei rifiuti del Comune di Alghero [LEGGI], in città non si placano le polemiche sull'appalto più discusso e oneroso degli ultimi anni a Sant'Anna. Accuse all'indirizzo dell'amministrazione comunale arrivano da Patto Civico, Psd'Az e Ncd che riportano «la dura reprimenda» del Consiglio di Stato nei confronti del Comune, nel valutare «non gravi» i molteplici errori professionali e le gravi negligenze di Aimeri Ambiente.

«Dieci mesi fa avevamo segnalato proprio questo incomprensibile atteggiamento da parte del Comune che non aveva ben considerato le gravi mancanze di Aimeri in sede di presentazione delle proprie credenziali, omettendo ben 12 scioglimenti di contratto con altrettante amministrazioni pubbliche per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani» incalzano. E proseguono: «siamo certi che l'incapacità manifesta ad assumersi le proprie responsabilità porterà il sindaco e l'assessore a scaricare tutto sui dirigenti chiamandosi fuori dal proprio ruolo di guida politica e dal non essere intervenuti in merito rimarcando ai soggetti preposti ciò che era evidente a tutti, ovvero la non ammissibilità di Aimeri alla gara, osannando invece il fatto che alla stessa venisse assegnata la gara».

Lo stesso capo d'accusa della sentenza è ripresa dal consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais che lo giudica «un fatto gravissimo che non può non avere conseguenze politiche in ordine di responsabilità pesantissime. Oggi c'è una Sentenza definitiva che cristallizza ciò in maniera eclatante». «L'Assessore su cui incombono le maggiori responsabilità oggi detiene la delega ai Lavori pubblici e quello attuale alla nettezza urbana gli scarica ogni responsabilità, per non avere rogne. Ma la "rogna" di questo brutto pasticcio è dell'intera Amministrazione comunale. E le rogne, c'è da ipotizzarlo, sono solo all'inizio. Intanto il prezzo salato di tutto ciò lo pagano gli algheresi in termini di costi, altissimi ed ingiustificati, e di servizio erogato, pessimo. Noi lo denunciamo da tempo. Oggi la conferma della bontà, purtroppo, delle nostre denunce» prosegue l'esponente azzurro.
Commenti
23/2/2017
Domani, venerdì 24 febbraio l’amministrazione comunale aderisce all´iniziativa nazionale “M´illumino di meno”, l’iniziativa volta al risparmio energetico
24/2/2017
L´Amministrazione comunale, in collaborazione con il gestore del servizio, Ambiente 2.0, ha programmato per mercoledì 1 marzo, in piazza Umberto I, un evento aperto al pubblico e alle scuole, durante cui sarà valutata la qualità del materiale conferito nei contenitori dell´indifferenziato
22/2/2017
Una composizione di sacchetti di rifiuti depositati sul ciglio di una abitazione in pieno centro. Una sorta di mostra d’arte nel corso Vittorio Emanuele dove le buste di spazzatura colorate mostrano all’interno una varietà di immondizia
23/2/2017
Una vera e propria gara per la raccolta delle pile esauste. Protagonisti gli studenti principali attori di un progetto di educazione ambientale promosso dall’amministrazione comunale nell’ambito dei due istituti comprensivi assieme alla società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città
10:04
All’apparire delle alghe nella laguna del Calich, come ad ogni alba che si rispetti, riascoltiamo il medesimo chicchirichì. Il solito costante ritornello, tormentone dei cittadini, che racconta la necessità di nuovi studi per capire cosa sta succedendo nella Laguna del Calich
24/2/2017
Passo in avanti per le bonifiche in Sardegna. La conferenza di servizi convocata dal Ministero dell´Ambiente sul programma di messa in sicurezza e risanamento della falda acquifera dell´area industriale di Portovesme ha infatti avuto un esito positivo
24/2/2017
Una proposta di legge sulla tutela e valorizzazione delle maschere etno antropologiche. E´ l´iniziativa presentata stamane a Nuoro dai Riformatori Sardi
23/2/2017
Saranno eseguite nei primi giorni della settimana prossima da parte dei tecnici dell’Arpas con il supporto del Parco di Porto Conte attente indagini chimico-fisiche e di verifica e determinazione delle specie di macroalghe proliferate in modo anomalo in modo particolare nelle porzioni meno profonde dell’area umida. Nella riunione convocata dal Parco di Porto Conte si è concordata la costituzione di un tavolo tecnico permanente funzionale all’innalzamento del livello di attenzione sulla laguna per una gestione sostenibile e produttiva dell’importante compendio naturalistico
20/2/2017
Si tratta di un percorso sulla cresta della falesia che da Polt´Agra porta alle strutture militari della seconda guerra mondiale di Punta Giglio. Appuntamento domenica 26 febbraio
23/2/2017
In merito allo stato di salute della laguna di Alghero, le due associazione ambientaliste chiedono se ci siano fatti di rilevanza penale. Preoccupa il bloom algale di febbraio
23/2/2017
In venti hanno detto sì, 32 i no. Il dibattito in Aula è stato acceso. Pittalis primo firmatario della mozione. La stoccata al suo assessore da parte del capogruppo Pd, Cocco
© 2000-2017 Mediatica sas