Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresOpinioniPoliticaL´agonia di una città e il carnevale pentastellato
Giuseppe Marceddu 25 febbraio 2017
L'opinione di Giuseppe Marceddu
L´agonia di una città e il carnevale pentastellato


Pare che su una popolazione complessiva di 20mila anime (bambini e anziani compresi) i disoccupati di Porto Torres abbiano superato le seimila unità. Praticamente quasi la metà della forza attiva è senza lavoro. Numeri di un dramma che non accenna a ridimensionarsi. Intere famiglie senza reddito, giovani con laurea che non trovano neanche un posto da cameriere. Mentre una società muore la politica locale non sembra neanche accorgersene. Anzi, dove può, utilizza le cariche amministrative per dare il colpo di grazia a quelle poche imprese che cercano di sopravvivere.

Da qui provvedimenti insensati che nell'ignoranza più rozza prendono la forma di regolamenti, ordinanze e delibere (vedi le questioni verande e condizionatori dei locali commerciali del centro storico, gli aumenti della TARI, il ricorso ad Equitalia per i vecchi tributi non riscossi). In un territorio in cui sono presenti aree industriali infrastrutturate, bacini portuali, un parco nazionale di assoluta bellezza e unicità, un sito archeologico di primaria importanza, realtà che attraverso progetti validi darebbero ricchezza all'intera area vasta, assistiamo allo spettacolo penoso di un governo cittadino che a distanza di due anni ha partorito solo comunicati. E perfino idioti. Ma dopotutto cosa ci si poteva aspettare da un gruppo di persone che pensano che l'espressione più alta della politica sia il vaffanculo day?

L'esperto massimo di amministrazione che figura in giunta è il Zirulia che ha alle spalle un background di amministratore condominiale. Ci si può meravigliare se al posto di progetti di sviluppo dell'Asinara, di pianificazione e trasformazione urbanistica dei litorali e del centro storico, della riqualificazione delle aree industriali, di rilancio dei porti, di programmazione di opere pubbliche e di intese con le multinazionali dell'industria presenti nel territorio questa maggioranza ci offra le sortite del sindaco che asciuga i marciapiedi dopo un temporale, dei consiglieri comunali che addobbano gli alberi di Natale e degli assessori che distribuiscono pasti e bevande alle manifestazioni di piazza? E mentre il mondo ride della nostra Amministrazione una comunità sprofonda sempre più nella disperazione.

*Libero professionista
Commenti
11:26
Lunedì mattina, la sala stampa di Palazzo Ducale ospiterà la conferenza stampa per l´ufficializzazione dell´adesione del consigliere comunale di Sassari Giancarlo Carta a Fratelli d´Italia-Alleanza Nazionale
23/3/2017 video
Aldo Accardo, Pier Luigi Piras e Aldo Maria Morace tracciano uno spaccato della figura dell´intellettuale dal multiforme ingegno nell´80esimo anniversario dalla morte. Il sindaco Mario Bruno: un modello da ricordare
23/3/2017
Trapelano nuovi particolari nel controverso tesseramento Pd di Alghero e Sassari. Le uniche due tessere online rifiutate in tutta la provincia porterebbero il nome di Giusy Piccone (membro dell´assemblea nazionale) e Raimondo Cacciotto, entrambi algheresi
24/3/2017
Deledda è nuovamente il primo cittadino del paese barbaricino. All´inizio di marzo il giudice per le indagini preliminari ha revocato il divieto di dimora nei suoi confronti ed il prefetto Daniela Parisi ha adottato il decreto di accertamento del venir meno della causa di sospensione dalla carica elettiva
24/3/2017
Così il capogruppo Dem Pirisi sul caso-Alghero che scuote il partito dopo il nuovo rigetto di centinaia di iscritti, compresa quella del più votato della città, Raimondo Cacciotto (circa 1000 preferenze). Granitico anche il leader locale Enrico Daga: «Fiero di questo partito»
23/3/2017
Le frizioni tra i partiti e liste di maggioranza e tra le correnti del primo partito, il Pd, stanno mettendo a dura prova l´Esecutivo guidato da Nicola Sanna. Il primo banco di prova è la seduta del Consiglio comunale convocata per martedì 28 marzo
© 2000-2017 Mediatica sas