Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCulturaUniversità › Africa-Italia, docufilm all´Università di Sassari
Red 17 marzo 2017
Uomini e donne in viaggio tra Africa e Italia. Prima proiezione regionale del docufilm "Wallah-Je te Jure". L´appuntamento è in programma alle 16 nell´aula Segni di viale Mancini
Africa-Italia, docufilm all´Università di Sassari


SASSARI - Sarà proiettato per la prima volta in Sardegna mercoledì 22 marzo all'Università di Sassari il docufilm "Wallah-Je Te Jure", prodotto nel 2016 dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM). L'appuntamento è in programma alle 16 nell'aula Segni di viale Mancini e fa parte del calendario di iniziative del Corso di laurea in "Sicurezza e cooperazione internazionale".

Il film, diretto da Marcello Merletto, racconta le storie di uomini e donne in viaggio lungo le rotte migratorie dall'Africa occidentale all'Italia. Villaggi rurali del Senegal, stazioni degli autobus e "ghetti" di trafficanti in Niger, case e piazze italiane fanno da sfondo a viaggi coraggiosi, dalle conseguenze spesso drammatiche. Emerge l'idea di un'Europa da raggiungere ad ogni costo, "Wallah", lo giuro su Dio. Ma c’è anche chi alla fine, provato dalla strada, riprende la via di casa.

La proiezione sarà preceduta da un'introduzione di Maria Veronica Camerada, docente di Geopolitica al Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell' Università di Sassari. A seguire Marshall Achy della Costa d’Avorio e Bakary Coulibaly, originario del Mali e ora studente di Architettura, racconteranno il percorso che li ha condotti fino a Sassari.
Commenti
9:41
Il prefetto Franco Gabrielli, direttore generale della Pubblica sicurezza, mercoledì mattina presenzierà alla cerimonia in programma nell´Aula Magna dell´Ateneo turritano, dove riceverà il “Sigillo dell’Università di Sassari”
15:53
Premio internazionale “L’anello debole 2017”: al “Capodarco l’altro festival” un webdoc dell’Università di Cagliari vince il premio speciale. Il riconoscimento è andato al documentario realizzato su una ricerca condotta sul quartiere cagliaritano di Sant’Elia coordinata da Maurizio Memoli
© 2000-2017 Mediatica sas