Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariPoliticaLavoro › Campus riconfermata Segretaria Fsi-Usae
S.O. 17 luglio 2017
Rinnovata la fiducia dei 400 delegati intervenuti al Congresso straordinario che si è svolto nelle giornate del 13 e del 14 luglio a Sassari. «E´ un momento confuso di vita sociale e di profonda crisi occupazionale»
Campus riconfermata Segretaria Fsi-Usae


SASSARI - Mariangela Campus è stata confermata a schiacciante maggioranza Segretaria territoriale dell’FSI-USAE, alla guida della stessa da oltre 15 anni, ricevendo la fiducia dei 400 delegati intervenuti al Congresso straordinario che si è svolto nelle giornate del 13 e del 14 luglio a Sassari. Mariangela Campus è stata affiancata nei lavori congressuali da Loreto Ciappeddu e Salvatore Sanna, è intervenuto da Olbia Massimo Puddu che ha presentato la mozione di Adamo Bonazzi segretario generale uscente, vero leader unico e insostituibile della FSI/ USAE, che è stata approvata all unanimità.

Questo Congresso territoriale della FSI-USAE, è stato un momento importante e ha tracciato un solco culturale e ideale sul quale tutti i dirigenti ed iscritti dovranno muoversi. Sono stati eletti dirigenti di ATS, AOU, San Giov Battista, Portierato, Sanità Privata, Cooperative, per la prima volta 7 dirigenti della Pubblica Amministrazione e un coordinatore Azzica Giov Battista segno che il sindacato si sta espandendo su altri comparti. Inoltre sono state elette come coordinatrici Rossana Dore per la Sanità e la giovane Mercedes Carboni per privato sociale e terziario.

«E’ di fondamentale importanza – spiega la Campus - dare seguito alla realizzazione della cosiddetta strategia del Sindacato del Domani. L’odierna attualità infatti, è caratterizzata da alcuni aspetti che emergono con chiarezza nell'intrecciare i rapporti quotidiani. E proprio a questi rapporti che è necessario imporre, come punti di riferimento per costruire un futuro più proficuo, delle relazioni sindacali certamente più determinate ed incisive. Una delle cose più importanti e la necessità di tornare, alla normalità, se mai c’è stata, nei rapporti tra Sindacato e Politica, dando concretezza ad una netta distinzione dei ruoli».

«E' un momento confuso di vita sociale e di profonda crisi occupazionale soprattutto giovanile – continua la Campus - la politica deve dare risposte immediate con soluzioni che consentano anche l' uscita dal lavoro ad una età ragionevole e l'immissione nel mondo del lavoro dei giovani oramai alla disperazione. La Sardegna soffre di una crisi aggravata da perdita di credibilità della politica regionale che non è capace di affrontare il nodo dei trasporti interni e quelli legati all'insularitá, delle infrastrutture, della mancanza di iniziative serie nel campo dell'agro-alimentare, dell'artigianato e del turismo».
Commenti
17:17
Venerdì sera, gli assessori regionali dell’Industria e della Difesa dell’ambiente hanno partecipato, in rappresentanza della Giunta regionale, alla manifestazione pubblica “Mai più divisi”
21/4/2018
La Giunta regionale presenterà al Mise l’istanza di riconoscimento della situazione di Crisi industriale complessa per il polo industriale di Ottana. Lo prevede una delibera approvata ieri dall’Esecutivo, su proposta della Presidenza, di concerto con l’Assessorato dell’Industria
© 2000-2018 Mediatica sas