Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAnimali › A Porto Torres incentivi per chi «Adotta un cane»
Mariangela Pala 17 luglio 2017
Il Comune lancia l’iniziativa “Adotta un cane e ricevi gli incentivi”, con l’intento di promuovere una campagna per l’affidamento degli amici a quattro zampe ospiti dei canili comunali e convenzionati
A Porto Torres incentivi per chi «Adotta un cane»


PORTO TORRES - Il Comune di Porto Torres lancia l’iniziativa “Adotta un cane e ricevi gli incentivi”, con l’intento di promuovere una campagna per l’affidamento degli amici a quattro zampe ospiti dei canili comunali e convenzionati. L’idea promossa dalla giunta che ha approvato con delibera i contributi economici a favore dei cittadini adottanti si è concretizzata nella stesura di una domanda di adesione predisposta di concerto con il dirigente dell’Area Ambiente, Claudio Vinci.

Gli incentivi per coloro che richiedono l’ adozione degli animali prevedono, un rimborso delle spese sostenute per il suo mantenimento di un massimo annuale di 400 euro per i cani ricoverati nei canili convenzionati Alta Nurra e Pippolandia e di 350 euro per quelli ospitati nei canili comunali di Andriolu e Monte Rosè. I richiedenti avranno la facoltà di scegliere il cane da adottare dando un'occhiata agli elenchi dei cani disponibili ammessi a contributo, animali vaccinati di ogni taglia e razza.
Commenti
9:56
Italia nostra Sardegna chiede pertanto l’immediata revoca degli abbattimenti dei daini nel Parco di Porto Conte e la contestuale adozione di un piano alternativo coerente con la salvaguardia degli ecositemi isolani e con una corretta gestione del patrimonio faunistico
15/2/2018
Il Comitato zonale Nurra collaborò con il Parco di Porto Conte per la raccolta delle segnalazioni della presenza degli ungulati da parte dei tanti agricoltori ormai esasperati ai massimi livelli per il sovrannumero di tali specie
15/2/2018
Raniero Selva interviene in merito ai Daini di Porto Conte: «Siamo convinti che il Parco Naturale Regionale di Porto Conte non voglia assolutamente sopprimere animali o favorire l’uso delle doppiette. Sarebbe una evidente contraddizione inaccettabile con le sue principali finalità istituzionali»
15/2/2018
Legambiente Sardegna chiede che la scelta degli abbattimenti venga revocata invitando l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente ad adottare un piano alternativo coerente con gli obiettivi della Carta delle vocazioni faunistiche e del Piano regionale Faunistico-venatorio
© 2000-2018 Mediatica sas