Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmministrazione › Via Ponte Romano: «Wheeler omette la notifica ministeriale»
Mariangela Pala 9 agosto 2017
Il consigliere sardista Davide Tellini solleva in aula il problema dell’intervento edilizio di demolizione e ricostruzione dell’immobile di via Ponte Romano ormai decadente proposto dal proprietario sul quale il Ministero dei beni culturali chiede la valutazione da parte del Consiglio comunale
Via Ponte Romano: «Wheeler omette la notifica ministeriale»


PORTO TORRES - «Come mai il sindaco Sean Wheeler in data 11 aprile ha ricevuto la notifica da parte del ministero dove si chiedeva al Consiglio comunale di esprimersi sulla vicenda dell’immobile di via Ponte Romano e non lo ha fatto e lei signor Presidente del Consiglio non ne era a conoscenza?» Il consigliere sardista Davide Tellini solleva in aula il problema dell’intervento edilizio di demolizione e ricostruzione dell’immobile di via Ponte Romano ormai decadente proposto dal proprietario sul quale il Ministero dei beni culturali chiede la valutazione da parte del Consiglio comunale.

Un parere dell’assemblea civica per stabilire se l’intervento edilizio comporti o meno un miglioramento dell’intero edificio in armonia con il contesto in cui si inserisce. Un passaggio che secondo il consigliere Tellini è stato omesso dalla presidente del consiglio Loredana De Marco, dai rappresentanti della giunta e dal sindaco che avevano ricevuto notifica di tale richiesta.

Ma la presidente Loredana De Marco replica alle accuse sostenendo la trasparenza del suo comportamento. «Ho ricevuto la notifica il giorno 11 luglio ed ho protocollato la richiesta il 25 luglio - spiega – punti che sono stati condivisi dai capigruppo consiliari il 2 agosto, il tutto confermato dagli atti da me firmati». Resta il dubbio per il consigliere Tellini sul perché della “dimenticanza” da parte del vicesindaco Marcello Zirulia e dell’assessore Derudas sulla comunicazione della notifica ministeriale risalente ad aprile. Intanto domani sarà convocata anche una commissione comunale per poter ascoltare le ragioni del titolare dell'immobile e capire quali sono gli eventuali ritardi da parte dell’amministrazione nella gestione della complessa vicenda.
Commenti
10:03
Giovedì pomeriggio, si sono riunite per la prima volta le sei Commissioni consiliari nell’incontro presieduto dal presidente del Consiglio comunale Rino Cudoni, con la collaborazione del segretario comunale Michele Sanna. Presenti anche i capigruppo Maria Giagoni, Mario Russu e Gigi Astore. All’ordine del giorno, il completamento degli assetti finalizzati alla piena funzionalità delle stesse
23:19
«Dobbiamo prendere atto che dal 1995 il centrosinistra ha governato la nostra città per ben diciotto anni. E per il Latte Dolce e Santa Maria di Pisa è stato fatto davvero ben poco», dichiara il Coordinamento cittadino Forza Italia
16:48
Dura presa di posizione di Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Sassari, in riferimento «all´attacco ricevuto ad opera di un consigliere del Partito democratico durante il lavoro in aula di martedì»: «Attacchi vili e ingiustificati alla mia persona in Aula consiliare, ho presentato regolare denuncia e mi tutelerò nelle sedi opportune»
14/12/2017
I portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Graziano Porcu e Roberto Ferrara commentano la seduta della massima assise cittadina di lunedì
14/12/2017
Relazione | Alghero ha il Piano di Assetto Idrogeaologico con un ritardo di 11 anni: la presa d´atto dello studio mette in guardia innanzitutto da eventi eccezionali e obbliga le amministrazioni competenti ad intervenire con opere di mitigazione. Le parole dell´ingegner Cambula che ha redatto lo studio fanno riflettere
13/12/2017
Il consigliere comunale in aula parla di presa in giro per l´agro e col gruppo di Forza Italia dice: «ingiustizia che interesserà le sedi deputate a ristabilire l´equità». Gli risponde a distanza Tonina Desogos: catastrofismo surreale
© 2000-2017 Mediatica sas