Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaArresti › Furti all´Ufficio corpi reato: arresti a Badesi, Alghero, Ploaghe
Red 12 agosto 2017
Questa mattina la conferenza stampa presso il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Sassari. Coinvolto anche un algherese di 41 anni. Dovrà rispondere di spaccio di stupefacenti e ricettazione
Furti all´Ufficio corpi reato: arresti a Badesi, Alghero, Ploaghe


SASSARI - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Sassari hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Sassari, nei confronti 5 indagati per reati che vanno dallo spaccio alla ricettazione. L'operazione dei carabinieri è scattata dalle prime luci dell’alba ed è relativa all'asportazione dall'ufficio corpi del reato del tribunale di Sassari di oggetti di valore e stupefacenti. Agli autisti del tribunale arrestati nel marzo scorso con l'accusa di sottrazione di cocaina dall'ufficio, Mauro Nicola Cuccuru 56 anni e Danilo Martini 54 anni, si sono aggiunti questa mattina Angelo Antonio Oggiano (49 anni di Badesi), Fabrizio Giovanni Fois (50 anni di Ploaghe), mentre agli arresti domiciliari è finito Antonio Salvatore Marinelli (41 anni di Alghero).
Commenti
18:18
I Carabinieri della Stazione di La Maddalena sono intervenuti in un bar di Piazza XXIII febbraio, perché alcuni turisti avevano chiesto aiuto vedendo una brasiliana che, in evidente stato di ebrezza ed in preda all’ira, stava colpendo a calci tutti gli arredi del bar e se la stava prendendo anche con gli altri avventori, lanciandogli contro tutto ciò che trovava a portata di mano, fino a colpirne uno al volto con un fermatovaglioli
17:06
I Carabinieri della Stazione di Nurri, da tempo impegnati in un’attività investigativa finalizzata alla repressione dei reati riconducibili agli stupefacenti, hanno tratto in arresto un 25enne della zona per il reato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti
18/7/2018
La giovane algherese è stata notata dai militari in borghese mentre, ieri sera, si trovava in Piazza dei Mercati e, alla vista di altre pattuglie in divisa, si era allontanata velocemente
17/7/2018
I Carabinieri della Stazione di Mamoiada e di Olbia, con i colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Nuoro, hanno eseguito un ordine per l’esecuzione della carcerazione nei confronti di un mamoiadino, da anni domiciliato ad Olbia, che dovrà espiare la pena di dieci anni e sei mesi reclusione per reati di lesioni aggravate, minacce, violazioni di domicilio, violenza sessuale e porto illegale di armi
© 2000-2018 Mediatica sas