Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaArresti › Sassari: arrestata sorvegliata speciale
Red 9 settembre 2017
Venerdì sera, gli agenti della Divisione di Polizia Anticrimine della locale Questura ha tratto in arresto una 38enne, già nota alla Forze dell´ordine, per aver violato la normativa sulla sorveglianza speciale
Sassari: arrestata sorvegliata speciale


SASSARI - Venerdì sera, gli agenti della Divisione di Polizia Anticrimine della Questura di Sassari hanno arrestato una 38enne, già nota alla Forze dell'ordine, per aver violato la normativa sulla sorveglianza speciale. I poliziotti, dopo aver effettuato un controllo nell’abitazione della donna, per accertare la sua presenza, in ottemperanza agli obblighi alla quale la stessa risulta essere sottoposta, ed aver costatato la sua assenza, nel transitare in una via del quartiere del Monte Rosello l'hanno riconosciuta mentre si intratteneva con un uomo, anch’esso già noto alle Forze dell'ordine.

Gli agenti hanno quindi tratto in arresto la donna, che risulta avere in atto la misura della Sorveglianza speciale di Pubblica sicurezza, con l’obbligo di dimora e di presentazione negli Uffici della Questura. Infatti, la stessa non rispettava, da tempo, l’obbligo giornaliero di presentazione negli Uffici della Questura .

Inoltre, non si atteneva neanche alle altre prescrizione imposte dalla misura di prevenzione, tra cui quella di non accompagnarsi a persone pregiudicate. Ieri mattina, condotta davanti al giudice, che ha convalidato l’arresto, la donna è stata condannata alla pena di otto mesi di reclusione.
Commenti
14:06
I Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza di Sassari, in trasferta, hanno stretto le manette ai polsi di un 30enne originario del posto e della giovane fidanzata lombarda 22enne
23/11/2017
I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia hanno arrestato un 24enne, già noto alle Forze di polizia, ed una 18enne, ritenuti responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare eroina
© 2000-2017 Mediatica sas