Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieolbiaCronacaArresti › Marijuana in condominio a Olbia
Red 11 settembre 2017
I militari della Squadra Cinofili della Guardia di finanza del Gruppo di Olbia hanno tratto in arresto, dopo una lunga e scrupolosa attività info investigativa, un 35enne residente nel capoluogo gallurese trovato in possesso di numerose piante di canapa indiana
Marijuana in condominio a Olbia


OLBIA - I militari della Squadra Cinofili della Guardia di finanza del Gruppo di Olbia hanno tratto in arresto, dopo una lunga e scrupolosa attività info investigativa, un 35enne residente nel capoluogo gallurese trovato in possesso di numerose piante di canapa indiana. In particolare, nel corso di diversi sopralluoghi ed appostamenti condotti tra Via D’Annunzio e Via Gennargentu, effettuati con le unità cinofile, l’attenzione dei militari è stata richiamata da un costante via vai di giovani, a volte già noti alle Forze dell’ordine per violazioni legate al consumo ed alla detenzione di sostanze stupefacenti, in un condominio di Via Gennargentu.

Nel corso dei conseguenti accertamenti (sempre indirizzati dal fiuto dei cani antidroga) veniva trovata, all’interno di una mansarda, abilmente nascosta da pannelli di compensato, una serra indoor costituita da un complesso sistema di illuminazione, innaffiatura e ventilazione, contenente diverse piante di marijuana mature e pronte ad essere raccolte. Successivi appostamenti consentivano di fermare ed arrestare il proprietario.

Le ulteriori attività di perquisizione (effettuate sempre con l’ausilio delle unità cinofile ed estese all’abitazione dell’arrestato) consentivano il ritrovamento di altra sostanza stupefacente della stessa specie, già essiccata e pronta alla commercializzazione. Al termine delle attività, l’uomo veniva pertanto tratto in arresto per coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria di Tempio Pausania, che ne disponeva gli arresti domiciliari.
Commenti
18:31
Durante lo scorso week-end, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Sassari è intervenuta a Florinas, dove era stata segnalata al 112 una lite in corso tra cittadini extracomunitari. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno trovato un marocchino con una copiosa ferita ad una mano, che ha riferito di essere stato poco prima aggredito per futili motivi, mentre si trovava all’interno della propria abitazione, da un connazionale, dileguatosi subito dopo per le vie limitrofe
18/6/2018
Ieri mattina, nel corso delle indagini finalizzate a scoprire gli autori di alcuni furti registrati nei giorni scorsi nei negozi de La Maddalena, i Carabinieri della Stazione e della motovedetta 813 hanno eseguito delle perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania
17/6/2018
Il provvedimento restrittivo è stato emesso a seguito di un’attività di polizia giudiziaria condotta dai militari della Stazione di Torralba. Nel 2016, infatti, lo arrestarono per la prima volta in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere
17/6/2018
Il personale dell’Uct del Commissariato di Tortolì ha proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo due soggetti, uno dei quali, di origine rumena, è risultato beneficiario di un ordine di cattura. E´ stato arrestato
© 2000-2018 Mediatica sas