Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieolbiaSportCiclismo › Olbia: successo per la pedalata ecologica
Red 9 ottobre 2017
Oltre mille i partecipanti ufficiali alla 35esima edizione della manifestazione ciclistica dedicata a Teresa Meloni ed organizzata dalla Società ciclistica Terranova-Fancello cicli
Olbia: successo per la pedalata ecologica


OLBIA – Sono stati 1035 i partecipanti ufficiali alla 35esima edizione della Pedalata ecologica Teresa Meloni, manifestazione ciclistica organizzata dalla Società ciclistica Terranova-Fancello cicli. Questo, ha portato ad un incasso complessivo di 10.350euro. A questi, si sono aggiunti circa duecento partecipanti “abusivi”, per un totale complessivo di oltre 1200 effettivi. Anche quest’anno, il fenomeno degli abusivi ha in parte vanificato lo sforzo degli organizzatori, in quanto i partecipanti che non versano il contributo dei 10euro danneggiano le associazioni del volontariato alle quali viene devoluto parte dell’incasso della manifestazione.

Come gruppi più numerosi in assoluto, sono stati premiati l'Aido (122 partecipanti) e l'Associazione handicappati e famiglie (115). Il gruppo scolastico più numeroso è stato quello delle Scuole medie di Via Veronese, mentre per il gruppo sportivo più numeroso, alle spalle di quello della società organizzatrice, si è piazzata l'Olbia Rugby. Il gruppo aziendale più numeroso è stato quello della Pincar, mentre quello più numeroso venuto da altre città è stato quello della Società ciclistica Amspo Calangianus.

I partecipanti più anziani sono stati l'82enne Corrado Messina, l'84enne Vittorio Bognolo, il 92enne Battista Porcheddu e l'82enne Antonicco Piras. Il partecipante più giovane, invece, è stato Alessandro Fresi, che ad un anno, era presente sul seggiolino del papà. Il partecipante più assiduo è il signor Pidinchedda, da trentuno anni sempre presente. Conferite anche le targe ricordo alle Forze dell’ordine ed ai volontari dell’assistenza sul percorso. Quattro biciclette offerte dalla Ditta Fancello cicli sport ed una offerta dalla famiglia Sanna in memoria del caro Raimondo sono state sorteggiate tra gli iscritti. I possessori dei biglietti numero 839, 160 e 284, non presenti al momento del sorteggio, possono ritirare le bici di loro pertinenza all Fancello cicli, in Via Galvani.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas