Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaAmministrazione › Il capogruppo Dem dice si. Il Sindaco annuncia le dimissioni
M.V. 9 ottobre 2017 video
Si presenta in aula la consigliera Linda Oggiano e siede tra i banchi dell´opposizione. Non riesce lo sgambetto. Voto favorevole di Mimmo Pirisi (Pd) che entra in Maggioranza e lascia Daga con Forza Italia. Chiede al sindaco le dimissioni per ricostruire un quadro di Centrosinistra. Mario Bruno annuncia l´azzeramento nei prossimi giorni. Le loro parole
Il capogruppo Dem dice si
Il Sindaco annuncia le dimissioni


ALGHERO - Non riesce l'ultimo sgambetto architettato dalle Opposizioni nell'aula del consiglio comunale di Alghero, nonostante molti consiglieri, dal pomeriggio, pensavano potesse essere la volta buona per mandare in Minoranza il sindaco Mario Bruno. Niente da fare: anche la presenza straordinaria della consigliera Linda Oggiano si rivela inutile. E' il primo punto all'ordine del giorno ad aprire le contese, nonostante trattasi di una ratifica ad una variazione al bilancio.

Il Partito democratico si spacca platealmente in aula: Daga, insieme a Forza Italia (Pirisi M. Camerada, Pais), Ncd (Piras e Salaris), Udc (Loi e Marino), Upc (Oggiano) e Pulina dice "no" allo sblocco dei fondi per i servizi sociali e il Ponte su Fertilia (tra le altre cose), mentre il capogruppo Dem Pirisi vota "si" col resto della Maggioranza consentendo l'approvazione dell'importante atto. In sede di dichiarazioni di voto chiede pubblicamente al Primo cittadino le dimissioni per ricostruire un quadro di Centrosinistra chiaro (richiesta già avanzata a settembre).

Mario Bruno incassa e annuncia la volontà di azzerare la Giunta comunale per ripartire. «Nei prossimi giorni formalizzerò le dimissioni e prenderò i venti giorni che la legge prevede per fare tutto ciò che democraticamente è possibile per ricostruire una maggioranza e una giunta» sottolinea, forte dei miglioramenti sul decoro, della crescita sul sociale, dell'ottima stagione turistica ormai al termine e delle numerose opere pubbliche prossime all'avvio. Il consiglio prosegue.

Nelle prossime ore il video integrale del Consiglio comunale

CONSIGLI COMUNALI ALGHERO
Commenti

22:03
I portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Graziano Porcu e Roberto Ferrara commentano la seduta della massima assise cittadina di lunedì
16:30
Relazione | Alghero ha il Piano di Assetto Idrogeaologico con un ritardo di 11 anni: la presa d´atto dello studio mette in guardia innanzitutto da eventi eccezionali e obbliga le amministrazioni competenti ad intervenire con opere di mitigazione. Le parole dell´ingegner Cambula che ha redatto lo studio fanno riflettere
13/12/2017
Il consigliere comunale in aula parla di presa in giro per l´agro e col gruppo di Forza Italia dice: «ingiustizia che interesserà le sedi deputate a ristabilire l´equità». Gli risponde a distanza Tonina Desogos: catastrofismo surreale
12/12/2017
Il gruppo consiliare del Pd di Alghero, in sintonia e sinergia con la Segreteria cittadina, esprime soddisfazione per la presa d´atto del Consiglio comunale del Piano di Assetto Idrogeologico, ma la mancata partecipazione dei consiglieri di minoranza non è passata inosservata ai Dem
12/12/2017 video
La presa d´atto del potenziale rischio idrogeologico del territorio comunale, come facilmente comprensibile, è alla base di tutta la pianificazione urbanistica territoriale. Lunedì il Consiglio comunale di Alghero ha adottato il Piano di Assetto Idrogeologico colmando una grave carenza del passato. Sul Quotidiano di Alghero le immagini esclusive della seduta consiliare (per problemi tecnici manca il finale di seduta)
12/12/2017
Inutile sottolineare l´importanza dell´approvazione del Piano di Assetto idrogeologico, atteso ad Alghero da molti anni. Grande soddisfazione per i Comitati di Borgata di Maristella, Guardia Grande - Corea, Sa Segada - Tanca Farrà. Nelle prossime ore il video integrale del consiglio comunale
12/12/2017
La presa d´atto del Piano di Assetto Idrogeologico, oltre che essere un atto dovuto al fine di programmare e progettare tutte le eventuali opere di mitigazione realizzabili, fotografa la reale situazione idraulica del territorio. Ma non mancano le voci contrarie, come quella dell´ex consigliere Pietro Bernardi
© 2000-2017 Mediatica sas