Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariSpettacoloMusica › Corale e Nova Euphonia in trasferta
Red 10 ottobre 2017
La Corale studentesca Città di Sassari e l´Insieme vocale Nova Euphonia rientrano dalla prima edizione del Festival competitivo internazionale Istramusica 2017 con un bottino di tutto rispetto: quattro diplomi d´argento, due per ciascuna formazione vocale
Corale e Nova Euphonia in trasferta


SASSARI - Ottobre si apre sotto i migliori auspici per l'immagine internazionale della coralità sarda. La Corale studentesca Città di Sassari e l'Insieme vocale Nova Euphonia rientrano dalla prima edizione del Festival competitivo internazionale Istramusica 2017 con un bottino di tutto rispetto: quattro diplomi d'argento, due per ciascuna formazione vocale. Il Festival si è tenuto in Croazia, a Porec (Parenzo), situata in un incantevole angolo della penisola dell'Istria, da mercoledì a domenica scorsa. Hanno preso parte alla manifestazione oltre venti formazioni corali provenienti da Asia, Africa e Europa. Le due corali dirette da Vincenzo Cossu sono state le uniche a rappresentare l'Italia in questa prima edizione della competizione, riscuotendo grandi consensi dalla giuria internazionale e dal numeroso pubblico accorso ai concerti ed alle prove di concorso. La Corale studentesca ed il Nova erano accompagnati al pianoforte, rispettivamente, da Irene Dore e Nicola Vandenbroele.

Al seguito dei giovani coristi e dei loro maestri, c'erano anche alcune docenti, compresa l'ex dirigente scolastico dell'Iti Angioy di Sassari Maria Giovanna Oggiano che, fin dal 2015, ha accolto anche fisicamente, nel suo Istituto, il progetto interscolastico della Corale studentesca, trasformando le Industriali nella scuola capofila e nella sede delle prove degli studenti cantori. A tal proposito, va sottolineato come questa formazione vocale studentesca accolga all'interno di un progetto di rete unico nel suo genere in Sardegna; i ragazzi provenienti da ben otto istituti tecnico-professionali e licei del territorio: sette di Sassari (il Liceo Figari, il Liceo Canopoleno, il Liceo Marconi, il Liceo Spano, l'Iti Angioy ed il Polo tecnico Devilla-Dessì) ed uno di Porto Torres (Liceo e Nautico/Ipia Paglietti) e questo grazie alla disponibilità ed al sostegno delle rispettive Istituzioni e dei loro dirigenti.

Il concorso Istramusica è inserito all'interno dell'ampio circuito di festival e concorsi Interkultur, l'ente internazionale che organizza alcune delle competizioni corali più grandi e prestigiose del pianeta, compresi i World choir games, che si tengono ogni due anni in una diversa nazione e possono essere considerati le Olimpiadi della coralità a livello mondiale. Il prestigio della manifestazione croata era assicurato in partenza e, come da previsione, le due formazioni isolane si sono trovate a competere con gruppi vocali di assoluto livello provenienti da Russia, Israele, Cina, Finlandia, Romania e molti altri Paesi. Il Nova Euphonia si è cimentato nelle sezioni Coro misto B1 e Pop, mentre la Corale studentesca ha preso parte alle categorie G3 (cori giovanili fino ai ventiquattro anni) e Folk. Il Gran Premio di questa prima edizione di Istramusica è andato ai giovani cantori della “Akademitchesky khor musikalnogo uchilishcha Ram imeni gnessin” provenienti dalla Russia. Il maestro Cossu ha voluto dedicare questa trasferta internazionale e questi prestigiosi riconoscimenti alla memoria di un'ex corista del Nova Euphonia, Irene Avitabile, la campionessa di endurance deceduta nell'agosto 2016 a Barcellona in seguito ad una caduta da cavallo.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas