Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaSanità › Sassari: Oculistica verso l´attivazione
Red 11 ottobre 2017
Uno studio per attivare ambulatori dedicati a cataratte ed intravitreali. Lunedì mattina, si è tenuto un sopralluogo del direttore sanitario Nicolò Orrù e del direttore della Clinica Francesco Boscia per una valutazione degli spazi
Sassari: Oculistica verso l´attivazione


SASSARI - Uno studio che consenta di verificare l'attivazione di un ambulatorio chirurgico dedicato agli interventi di specialità oculistica, quali cataratte ed iniezioni intravitreali. È il percorso che sarà seguito dall'Aou di Sassari per consentire, alla clinica Oculistica di Viale San Pietro, un'adeguata erogazione di queste prestazioni ambulatoriali. Lo ha deciso lunedì la direzione sanitaria strategica dell'Aou di Sassari che, dopo un sopralluogo effettuato negli spazi della Clinica dal direttore sanitario Nicolò Orru e dal direttore di Oculistica Francesco Boscia, ha dato mandato all'Ufficio tecnico aziendale per «la predisposizione di un progetto di un ambulatorio chirurgico dedicato». Inoltre, i tecnici dovranno quantificare i tempi ed i costi dell'intervento necessari per l'ottenimento dell'accreditamento della struttura.

Al momento le iniezioni intravitreali, spiegano dalla Clinica, vengono erogate in regime di day hospital e questo comporta diverse ore di ricovero e l'accettazione, che, necessariamente, deve avvenire al mattino. Inoltre, tali interventi, pur effettuabili a livello ambulatoriale, vengono erogati nella sala operatoria a disposizione degli oculisti, in coda agli interventi chirurgici maggiori. Questa situazione determina un allungamento dell'attesa e della permanenza dei pazienti in Clinica. «Le iniezioni intravitreali – spiega il direttore della Clinica di Viale San Pietro Francesco Boscia – sono effettuate per patologie sociali in progressivo aumento, quali la retinopatia diabetica e la maculopatia senile. È prevedibile, pertanto, un aumento della richiesta di tali trattamenti, e ciò comporta la necessità di una riorganizzazione dellavoro. La nostra struttura attualmente è il quinto centro in Italia per l'erogazione di tali prestazioni. Questi numeri sono stati resi possibili grazie al notevole grado di esperienza acquisita dal personale medico e infermieristico, oltre che e a uno sforzo organizzativo».

La richiesta della direzione strategica di predisporre una proposta di fattibilità per adeguare gli spazi già esistenti (nell'area degli ambulatori oculistici) per l'accreditamento strutturale, impiantistico ed organizzativo, quindi potrà consentire l'avvio di percorsi più snelli. La direzione e la Clinica si scusano per gli eventuali disagi all’utenza, e si impegnano a distribuire i pazienti nel corso della giornata, in base alla possibilità che ognuno di essi ha di raggiungere l'Aou dai Comuni della provincia di Sassari e dal resto dell'Isola.
Commenti
17/2/2018
Tumore asportato completamente dopo sette ore di intervento. «Giornata importante, una grande speranza per i pazienti sardi», dichiara il direttore della Struttura complessa di Chirurgia generale polispecialististica Pietro Giorgio Calò
13:10
Emessi già provvedimenti di pagamento per le aziende, nel pieno rispetto dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione amministrativa. Intanto il dialogo tra aziende fornitrici e Aou non è mai venuto meno
17/2/2018
«Come più volte ribadito nei vari incontri con i farmacisti in attesa di assegnazione della sede, il procedimento amministrativo è al termine e, presumibilmente, per la fine del prossimo mese ci sarà la pubblicazione dell’interpello», dichiara l’assessore regionale della Sanità
17/2/2018
All’apertura ufficiale, erano presenti il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, gli assessori regionali della Sanità e degli Enti locali Luigi Arru e Cristiano Erriu, il direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano, il sindaco Ferdinando Pellegrini, consiglieri regionali e parlamentari del territorio
16/2/2018
I capi abbattuti erano al pascolo brado illegale, privi di controlli sanitari, non registrati e di ignota proprietà. Prosegue l´attività dell´Unità di progetto per l´eradicazione della peste suina africana in Sardegna
16/2/2018
Il 24 febbraio un corso-lezione nell´aula magna della Facoltà di Medicina a Sassari. L´incontro è aperto a specialisti in Allergologia e Immunologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina generale, Nefrologia, Neuropsichiatria Infantile, Pediatria, Psichiatria, Scienza dell’alimentazione, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e infermieri
16/2/2018
Revoca dell´ordinanza sindacale che vietava il consumo umano diretto dell´acqua della condotta nelle vie di Biancareddu e de La Corte
16/2/2018
È stato adottato il Piano triennale 2018-2020 per lo Sviluppo del sistema informativo dell’Ats. Si tratta del primo atto formale del progetto di innovazione informatica e digitale, ideato nel 2017 con la nascita dell’Ats e coordinato dall’Area Tecnologie dell´informazione e comunicazione, che punta ad uniformare e migliorare il servizio informatico dell’azienda
© 2000-2018 Mediatica sas