Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaRegione › Antonello Peru ancora vicepresidente
P.P. 14 novembre 2017
L´esponente di Forza Italia è stato già vicepresidente dal 2014 all’aprile dello scorso anno, quando è finito in carcere per presunte mazzette incassate sotto forma di false parcelle. Di qui l’accusa di associazione a delinquere
Antonello Peru ancora vicepresidente


CAGLIARI - Il Consigliere regionale azzurro Antonello Peru è di nuovo vicepresidente del Consiglio regionale: lo ha eletto l’Aula con 28 voti (su 55 presenti). A Peru sono arrivati i voti anche dalla maggioranza (la sola opposizione conta infatti 24 seggi).

L'esponente di Forza Italia è stato già vicepresidente dal 2014 all’aprile dello scorso anno, quando è finito in carcere per presunte mazzette incassate sotto forma di false parcelle. Di qui l’accusa di associazione a delinquere.

Ma fu l’arresto, come prevede la legge Severino sull’anticorruzione, a far scattare per l’esponente di Forza Italia la sospensione dal Consiglio regionale, dove Peru è tornato il 28 marzo 2017. Nel dicembre del 2016 il centrodestra lo aveva sostituito con Ignazio Locci che a giugno ha vinto le Comunali di Sant’Antioco e si è dimesso dall’Assemblea sarda.
Commenti
8:18
«Dalla Sardegna e dalle altre Regioni, si al documento di indirizzo. Importante passo avanti», sottolinea l´assessore regionale agli Affari generali Filippo Spanu che giovedì, a Roma, in rappresentanza del presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, ha preso parte alla riunione della Conferenza delle Regioni
16/2/2018
«Paci scarica le colpe sulla Corte dei conti, questa è l´unica curiosa novità di questa legislatura», dichiara il coordinatore regionale dei Rifomatori sardi Pietrino Fois
16/2/2018
«Ottimi risultati nonostante i forti vincoli esterni. Dalla Regione il massimo impegno per fare sempre meglio», ha dichiarato l´assessore regionale del Bilancio
15/2/2018
«Dalla nostra parte, buone infrastrutture tecnologiche e una solida tradizione», ha sottolineato l´assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu
© 2000-2018 Mediatica sas