Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariPoliticaAmministrazione › «Il Pd nel paese delle meraviglie»
Red 30 dicembre 2017
«Il Pd nel paese delle meraviglie è il titolo adatto per la Giunta che da tre anni e mezzo è alla guida di Palazzo Ducale», dichiarano ironicamente i componenti del Coordinamento cittadino sassarese di Forza Italia
«Il Pd nel paese delle meraviglie»


SASSARI - «Il Pd nel paese delle meraviglie è il titolo adatto per la Giunta che da tre anni e mezzo è alla guida di Palazzo Ducale. Anni caratterizzati da incompiute, dall'ex Ma. alla Buddi Buddi, da negozi chiusi e commercianti sull'orlo di una crisi di nervi per esser stati abbandonati, disabili ai quali non è stata data la possibilità di accesso in molte zone della città, cittadini che hanno paura ad uscire la sera dopo una certa ora, molte scuole cittadine con palestre inagibili e un centro intermodale da terzo mondo solo per citare pochi esempi».

Ironicamente, ma in modo deciso il Coordinamento cittadino di Forza Italia interviene, commentando la conferenza stampa del sindaco di Sassari Nicola Sanna [LEGGI]. Una conferenza che già aveva provocato anche la critica reazione di Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 stelle [LEGGI].

«Ma con un colpo di teatro di fine legislatura, la Giunta e il sindaco propongono alla città una serie di interventi che trasformeranno la città nei prossimi mesi, facendola diventare “moderna, solidale, inclusiva, sostenibile e sicura”, cioè esattamente come non è stata in questi ultimi quattro anni. Ma si sa, siamo a Natale e in questo periodo i film di fantasia vanno via come il pane», concludono la coordinatrice cittadina Cecilia Cherchi ed i vicecoordinatori Pietro Pedoni e Giampietro Miscali.
Commenti
19/9/2018
Dimissioni dalla presidenza della Commissione Ambiente, Parco naturale, Riserva marina, ecologia e sanità, servizio idrico integrato per il consigliere comunale algherese
19/9/2018
La città di Alghero negherà piazze e luoghi pubblici per manifestazioni neofasciste e di stampo razzista. Lo prevede la delibera della Giunta comunale guidata dal sindaco Mario Bruno, ma CasaPound non ci sta e parla di presunti vizi costituzionali
18/9/2018
La decisione arriva dalla Giunta Bruno con l’approvazione di una delibera nella quale si constata in periodi recenti la presenza in città di alcune manifestazioni propagandistiche a sfondo razzista e xenofobo, ispirate apertamente all’ideologia fascista
© 2000-2018 Mediatica sas