Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaAmministrazione › Inagibilità per l'ex Convitto: sgombero
A.S. 31 dicembre 2017
Ordinanza di sgombero per l´ex Convitto femminile di via Giovanni XXIII ad Alghero. L´immobile, occupato dal 2013, accoglie attualmente quattro famiglie con minori. Il dirigente del Settore Sviluppo del Territorio ne riaccerta l´inagibilità
Inagibilità per l'ex Convitto: sgombero


ALGHERO - Nei giorni in cui si sblocca il bando sull'invenduto, col Consiglio comunale algherese impegnato ad arginare l'emergenza abitativa dando il via libera definitivo alla realizzazione di nuovi alloggi popolari e all'acquisto di un immobile, misure che si aggiungono alla progettazione incorso per nuovi insediamenti Erp, problemi nell'ex Convitto femminile di via Giovanni XXIII, occupato dal 2013 da quattro famiglie. Nuova ordinanza d'inagibilità dell'immobile firmata nei giorni scorsi dal dirigente del Settore Sviluppo del Territorio, Michele Saglioni, che intima lo sgombero della palazzina per questioni di sicurezza. L'atto segue un recente sopralluogo dei tecnici competenti e degli agenti di Polizia locale, nel corso del quale si sarebbe accertata la precarietà dell'immobile dove, nel corso degli anni, gli occupanti hanno apportato migliorie per adibire gli spazi ad abitazione. Per i servizi sociali si tratta di un nuovo e delicato caso, dopo quello affrontato nei mesi scorsi nell'ex hotel Bellavista di Fertilia, che coinvolge quattro famiglie con minori e disabili a carico.

Nella foto: un sopralluogo di Vigili del fuoco e Polizia locale nell'immobile
Commenti
19:22
Si ricercano figure professionali di categoria B, C e D1 provenienti da altri enti
13:06
Continua il programma di assunzioni con ulteriori immissioni nella pianta organica a continuazione del programma che nel 2017 ha consentito l´assunzione a tempo indeterminato di ventisette persone. Altri ventitre ingressi in organico sono in programma per il 2018: entro luglio tutte le procedure saranno chiuse
20/6/2018
Con l´approvazione a maggioranza durante la seduta di ieri, il Consiglio comunale ha deliberato non solo di entrare nel Consiglio direttivo della Fondazione, ma anche di prevedere azioni ed interventi futuri a sostegno delle attività di ricerca, promozione e conservazione della cultura sarda a cura del Centro studi istituito dalla Fondazione, attività che l’Amministrazione si impegna a programmare per l’annualità 2018
© 2000-2018 Mediatica sas