Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaOpere › Sant´Agostino: 11 progetti per l´ex Cotonificio
S.C. 11 gennaio 2018
Parzialmente bonificato dall´amianto nel lontano 2003, da allora l´area pubblica nel cuore del popoloso quartiere di Alghero era rimasta totalmente inutilizzata e abbandonata. Nuove e interessanti prospettive. C'è un finanziamento regionale di 3 milioni recuperato dall'Amministrazione comunale
Sant´Agostino: 11 progetti per l´ex Cotonificio


ALGHERO - Il quartiere di Sant'Agostino ad Alghero, tra i più popolosi della città del nord ovest dell'isola, può finalmente sorridere. Il grande progetto di riqualificazione e ammodernamento dell'area pubblica su cui sorge l'ex Cotonificio prosegue il suo iter dopo alcuni rallentamenti imputabili a difficoltà di carattere burocratico sorte nell'assessorato regionale competente, che ha premiato il progetto del Comune di Alghero con oltre 3 milioni di finanziamento.

Bando chiuso dalla Centrale unica di committenza algherese sul versante progettazione: sono undici gli studi di architettura che hanno partecipato alla pubblica selezione che destina circa 500mila euro alla progettazione dell'ex fabbrica di via Marconi. La commissione avrà il compito di individuare l'offerta più idonea e affidarne la realizzazione.

Nelle intenzioni dell'Amministrazione guidata da Mario Bruno, che sulla riqualificazione dei 2600mq (a cui se ne aggiungono circa 2000mq di cortile) ha investito molto in termini economici e di prospettiva, la futura apertura dello spazio, centrale e strategico per innalzare la qualità urbana degli abitanti, segnerebbe la rinascita del quartiere di Sant'Agostino, finora privo di adeguati spazi, verde e servizi.

Foto d'archivio
Commenti
22/10/2018 video
Il riscatto della Città di Fondazione giuliana, sempre più al centro dell'attività sociale algherese. Il presidente del Comitato di Borgata di Fertilia-Arenosu Luciano Solinas analizza la situazione del Cra di Viale della Resistenza, la soluzione dell´Ostello della gioventù e la scelta di destinare al nuovo centro residenziale per anziani l'area di Fertilia. Le sue parole
21/10/2018
Pronta la ricostruzione le opere idrauliche di competenza della Regione autonoma della Sardegna. «Lavori urgenti e complessi, occorre proseguire la vigilanza e l´applicazione del Piano di Protezione civile», dichiara l´assessore regionale dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini
© 2000-2018 Mediatica sas