Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaArresti › Droga ad Ozieri: intervengono i Carabinieri
Red 13 gennaio 2018
Due giovani arrestati per reati in materia di stupefacenti. Il primo è stato trovato in possesso di cocaina, eroina e marijuana. Il secondo è stato arrestato su ordine di carcerazione
Droga ad Ozieri: intervengono i Carabinieri


OZIERI - Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Ozieri hanno intensificato i servizi di prevenzione e contrasto sul territorio con diversi posti di blocco e numerose perquisizioni personali e veicolari. I militari del Nucleo Operativo hanno arrestato in flagranza un 25enne ozierese, incensurato, trovato in possesso di oltre 20grammi di cocaina, alcuni grammi di eroina e di marijuana, un bilancino di precisione ed attrezzatura da confezionamento che nascondeva nella sua abitazione. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Tempio Pausania.

Gli uomini della locale Stazione dei Carabinieri, invece, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni penali della Procura generale della Repubblica di Cagliari nei confronti di un 32enne di Ozieri, già noto alle Forze dell'ordine. Lo stesso dovrà espiare un cumulo pena residua di quattro anni, otto mesi e quindici giorni di reclusione per due diversi episodi: importazione di sostanze stupefacenti, commessa a Civitavecchia il 3 aprile 2007, e resistenza a pubblico ufficiale verificatasi ad Ozieri il 14 dicembre dell'anno dopo.
Commenti
20/10/2018
Il Gruppo di Olbia della Guardia di finanza ha fermato un camper tedesco che conteneva mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente. Arrestati il conducente ed il passeggero. Sequestrate anche piante di San Pedro, potente droga allucinogena sudamericana
20/10/2018
Ieri, un giovane ivoriano, presentatosi all’Ufficio Immigrazione della Questura di Sassari per ottenere il permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato tratto in arresto. Per le stesse motivazioni, altri tre migranti si sono presentati negli uffici del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tempio Pausania che, all’atto dell’esibizione di un documento di identità, hanno mostrato un passaporto palesemente falsificato, privo di tutte le misure di sicurezza previste
20/10/2018
Prosegue l´azione della Guardia di finanza per contrastare lo spaccio e la diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 128,45grammi di hashish, un grammo di marijuana e 0,8grammi di cocaina. Una persona è stata arrestata e cinque sono state segnalate alla Prefettura
© 2000-2018 Mediatica sas