Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSportBasket › Gsd Porto Torres, espugnato il campo del Varese
M.P. 13 gennaio 2018
Seconda vittoria consecutiva per il Gsd Key Estate Porto Torres nella Serie A di basket in carrozzina
Gsd Porto Torres, espugnato il campo del Varese


PORTO TORRES - Seconda vittoria consecutiva per il Gsd Key Estate Porto Torres nella Serie A di basket in carrozzina. La squadra di coach Lamine Sene ha espugnato il campo della Cimberio HS Varese imponendosi con il punteggio di 61-55, nella gara valevole per la prima giornata di ritorno del massimo campionato Fipic. Partita equilibrata nelle prime due frazioni, a differenza delle ultime due: nella terza, infatti è stato il Gsd a prendere con decisione in mano le redini del gioco, mentre nell’ultima i padroni di casa si sono lanciati nella rimonta, riuscendo a salvare la differenza canestri (+11 nella gara di andata), utile in un eventuale arrivo a pari punti (al momento Varese ha 2 punti in più in classifica).

Vittoria comunque importantissima, in ottica salvezza, per i turritani.
Primo quarto con le due squadre molto vicine nel punteggio. Nella parte centrale della frazione, la Key Estate riesce a portarsi in vantaggio di due possessi (8-4 a 4’31” dalla prima sirena), ma la Cimberio risponde subito e trova la parità sull’8-8. I padroni di casa mettono per la prima volta il naso avanti sul 10-9, a 2’44” dalla fine del periodo, poi inizia un botta e risposta ed al 10’ il tabellone dice 17-14 per i varesini.

In avvio di secondo quarto è ancora la Cimberio a condurre, fino al 22-16 segnato a 8’ dall’intervallo. Il Gsd, trainato da Munn e Gharibloo, non si fa attendere e 2’30” più tardi rientra sul -1 (24-25). Varese prova ancora l’allungo (29-24), ma una folata di Haidari, coadiuvato da Falchi, riporta la Key Estate in vantaggio, sul 31-30, ad 1’44” dalla pausa lunga, che arriva poi sul 31-31. La terza frazione vede un Gsd pressoché incontrastato. Falchi, Munn, Haidari e Gharibloo sono implacabili, mentre i padroni di casa riescono a mettere a segno solo 4 punti in 10’. Al termine del quarto per i turritani c’è il massimo vantaggio, sul 54-35. Negli ultimi 10’ sale, invece, in cattedra la Cimberio HS Varese, che parte con un parziale di 14-4. Il Gsd riesce a controllare il match, ma i varesini mantengono a proprio favore la differenza canestri.

Cimberio Hs Varese – Gsd Key Estate Porto Torres 55-61 (17-14, 14-17, 4-23, 20-7)

Cimberio Hs Varese (22/55, 1/2, 8/12 T.L.) – Binda 12 (4/8, 4/7 t.l.), De Barros Correia 10 (2/6, 1/1, 3/3 t.l.), Silva 13 (6/14, 1/2 t.l.), Roncari 10 (5/13, 0/1), Nava (0/3 da 2), Marinello 10 (5/9), Damiano (0/1 da 2), Gonzales Rodriguez n.e., Castorino n.e., Paonessa n.e., Fiorentini, Segreto (0/1 da 2). All. Bottini

Gsd Key Estate Porto Torres (22/61, 17/29 T.L.) – Munn 25 (9/30, 7/10 t.l.), Gharibloo 20 (8/21, 4/7 t.l.), Ion 2 (1/1), Haidari 6 (1/2, 4/8 t.l.), Falchi 8 (3/5, 2/4 t.l.), Puggioni (0/2 da 2), Canu n.e., Elia n.e. All. Sene
Commenti
17/7/2018
Il Banco di Sardegna Sassari ha risolto consensuale il contratto con l’atleta italo-brasiliano, a cui la società biancoblu augura «un prosieguo di carriera ricco di successi e soddisfazioni»
17/7/2018
La Cagliari Dinamo academy ha raggiunto un accordo con il giocatore americano, nato a Hazard, in Kentucky, il 23 maggio 1996 (201centimetri per 106chilogrammi), atleta versatile che può giocare sia da ala forte che da centro
© 2000-2018 Mediatica sas