Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariPoliticaAmministrazione › Entrate non riscosse: Sassari approva il regolamento
Red 5 febbraio 2018
Ieri, il Consiglio comunale ha approvato le modifiche al regolamento comunale per gli articoli 1, 2, 3, 4, 5 e 8. Nuova riunione, oggi pomeriggio, a Palazzo Ducale
Entrate non riscosse: Sassari approva il regolamento


SASSARI – Il Consiglio comunale di Sassari si è riunito oggi (lunedì), e ha approvato all'unanimità le modifiche al regolamento comunale per la definizione agevolata delle entrate tributarie non riscosse dopo la notifica di ingiunzioni di pagamento, per gli articoli 1, 2, 3, 4, 5 e 8. Nell'occasione, si è valutato opportuno procedere all'integrazione del regolamento vigente sulla definizione agevolata delle ingiunzioni sulla base della nuova disposizione dell'estensione della definizione agevolata dei carichi fiscali, prevista per i Comuni, dal comma 11 quater dell'articolo 1 del decreto legge del 16/10/2017 n.148, convertito dalla legge del 4 dicembre 2017/172.

I lavori del Consiglio comunale proseguiranno domani, martedì 6 febbraio, alle 15.30, a Palazzo Ducale. All'ordine del giorno, c'è il Documento unico di programmazione 2018-2020; l'approvazione del piano finanziario per la tariffa del servizio di gestione dei rifiuti urbani per l'anno 2018 e la modifica dell'articolo 17 (riduzioni) del regolamento dell’Imposta unica comunale. Ed ancora, l'approvazione per il 2018 delle aliquote Imu, Tasi e Tari.

Spazio poi all'approvazione definitiva del Piano particolareggiato centro storico “Città murata”, all'adozione preliminare della variante al Puc per l'inserimento di un percorso alternativo/integrativo della metropolitana leggera e della variante alle norme tecniche di attuazione del Puc–Sottozone C3. In programma anche la discussione sull'adozione preliminare del Pua ad iniziativa privata nella borgata di Palmadula–Sottozona C3c del Puc. Infine, il consigliere del Movimento 5 stelle Desirè Manca illustrerà la sua interrogazione sui “Controlli e disservizi contratto di igiene urbana”.
Commenti
15:47
Il confronto con l´amministrazione comunale di Porto Torres è avvenuto martedì 13 novembre con i segretari territoriali dei sindacati del comparto Funzione pubblica e le rispettive Rsu
15:44
Proseguirà venerdì pomeriggio, negli spazi del Centro per l´educazione ambientale e la sostenibilità, il percorso di Bilancio partecipativo che il Comune di Sassari e la Circoscrizione unica della Nurra hanno avviato nelle borgate
10:55 video
«E' una scelta che va incontro agli algheresi». Il sindaco di Alghero, Mario Bruno, tronca sul nascere ogni polemica e bolla come strumentale e propagandistica la denuncia dei consiglieri di opposizione. Per i servizi sociali è «garantita privacy e sicurezza», assicura, perseguendo quella che è una scelta strategica dell´Amministrazione, ampiamente apprezzata dai cittadini: «avvicinare tutti gli uffici in centro città». Dopo la chiusura del vecchio Cra, infatti, anche gli uffici dei servizi sociali sono stati temporaneamente alloggiati in via Columbano prima di trovare momentaneamente casa nel piazzale del Quarter. Le parole del sindaco Quotidiano di Alghero.
16:02
Una giornata con il sindaco di Sassari per Giovanni Zuri, così da osservare il funzionamento della macchina amministrativa da vicino. Ha preso il via l´iniziativa dedicata ai giovani tra i 16 e i 28 anni
13/11/2018 video
I Servizi sociali aprono a Lo Quarter dopo il provvisorio alloggio in Via Columbano conseguente all'emergenza ed alla chiusura del vecchio Cra di Viale della Resistenza. I consiglieri di minoranza Emiliano Piras, Maria Grazia Salaris, Nunzio Camerada e Monica Pulina si scagliano pesantemente contro la decisione dell’Amministrazione comunale di Alghero di destinare gli atelier agli uffici ricevimento al pubblico. «È una scelta scellerata», urlano al microfono del Quotidiano di Alghero sottolineando, a loro dire, l’assenza di privacy. Le immagini
© 2000-2018 Mediatica sas