Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroCulturaCultura › Sceneggiatura: Francesco Trento ad Alghero
Red 16 febbraio 2018
Il terzo seminario, su “l´importanza del tema nella narrazzione cinematografica e seriale”, è in programma sabato 24 e domenica 25 febbraio, negli spazi di “Cabussò-Contingenze culturali”
Sceneggiatura: Francesco Trento ad Alghero


ALGHERO - Terza tappa nella Riviera del corallo per lo scrittore e sceneggiatore Francesco Trento e per il corso “Come si scrive una grande storia”, ciclo di seminari che tiene regolarmente ad Alghero ospite della nuova realtà artistica “Cabussò-Contingenze culturali”. La lezione di sabato 24 e domenica 25 febbraio sarà su “L'anima della storia: l'importanza del tema nella narrazione cinematografica e seriale”. Lo scrittore romano spiegherà come legare personaggio, ambientazione, trama e sottotrame in una narrazione coerente ed emozionante attraverso un sapiente uso del tema, in che modo il tema può essere espresso in un lungometraggio o in un libro o in una serie tv per costituirne la spina dorsale nascosta e l’elemento che unifica ogni grande narrazione, come trasformare il tema in una sorta di dna della storia ed infine l'importanza del controtema.

Tutti i seminari del corso sono autoconclusivi, quindi adatti a chi vuol affrontare anche solo la materia in questione: l'importanza del tema. Il corso completo dura cinque seminari, ognuno di sedici ore suddivise in due giornate, dalle 10 alle 19 con pausa pranzo di un'ora. I prossimi appuntamenti già calendarizzati sono: sabato 17 e domenica 18 marzo, “Come si scrive un soggetto cinematografico, la teoria delle otto sequenze e imparare a scrivere guardando un film”; sabato 21 e domenica 22 aprile, “Come scrivere (e riscrivere) i dialoghi”. Inoltre, a maggio, in data da definirsi, si terrà la lezione sulla struttura, "Viaggio dell'eroe". Il ciclo completo di seminari che si tiene ad Alghero è stato portato dal docente nelle più importanti città italiane e ha già avuto come allievi scrittori del calibro di Leonardo Patrignani, Francesco Gungui ed Ilaria Beltramme.

Trento è uno scrittore e sceneggiatore, quest'anno ha pubblicato "Crazy for football–storia di una sfida davvero pazzesca", nel 2014 "La guerra non era finita" e, con Aureliano Amadei, "Venti sigarette a Nassirya" (Einaudi, 2005), di cui ha scritto anche la sceneggiatura per il cinema, "20 sigarette", che è stato premiato come miglior film al Festival di Venezia 2010, nella sezione Controcampo. E' anche autore di molti documentari, tra cui "Matti per il calcio", "Stessa spiaggia, stesso mare", "Crazy for football" (vincitore del David di Donatello 2017), la docufiction "Brothers in Army" e, con Franco Fracassi, ha scritto e diretto "Zero, inchiesta sull'11 settembre". Nella sua carriera di docente, ha insegnato per dodici anni sceneggiatura cinematografica, all'Istituto europeo di design e cultura, all'Università La Sapienza di Roma, alla scuola di cinema Officine Mattoli, dirigendo anche i corsi di Filmaker's magazine. Il seminario "L'anima della storia: l'importanza del tema nella narrazione cinematografica e seriale" è a numero chiuso, per prenotare ed avere ulteriori informazioni bisogna inviare una e-mail all'indirizzo web scrivereunagrandestoriaalghero@gmail.com.

Nella foto (di Emy Mei Ph): Francesco Trento
Commenti
15:49
«Il diritto romano è materia viva, per la capacità anche oggi di adattarsi a diverse realtà locali», ha dichiarato l’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura, in apertura della 20esima edizione
18/9/2018
L´obbiettivo dell´Amministrazione comunale è quello di diffondere e veicolare la cultura della mobilità europea attraverso l´utilizzo e la pratica del programma Erasmus+
© 2000-2018 Mediatica sas