Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroSportRugby › L’Amatori Alghero riparte da Bortolussi e Paoletti
Red 1 giugno 2018
Dopo la mancata promozione in Serie A, la società rugbystica algherese pensa già alla prossima stagione, salutando Marco Anversa. Steve Bortolussi sarà allenatore-giocatore, mentre Tino Paoletti si occuperà della mischia
L’Amatori Alghero riparte da Bortolussi e Paoletti


ALGHERO - L’Amatori Alghero riparte da Steve Bortolussi e da Tino Paoletti. Il primo succederà a Marco Anversa nel ruolo di allenatore-giocatore, mentre il secondo si occuperà di allenare la mischia. Entrambe le figure non avrebbero bisogno di presentazioni, visto che hanno curriculum di tutto rispetto.

Bortolussi, arrivato ad Alghero lo scorso anno, è stato protagonista di un’ottima stagione, durante la quale si è speso per la squadra dando anche un apporto di esperienza notevole. Estremo, classe 1982 di origini australiane, ma italiano di adozione, con ottime doti da utility back, ha vestito le maglie di prestigiosi club italiani come Viadana, Benetton Treviso, Petrarca, San Donà e Rovigo. Il talento di questo giocatore, approdato in Italia nel 2003, ha fatto si che fosse chiamato in Nazionale di rugby a 7, partecipando a diverse edizioni della Coppa del mondo. Ora, ha deciso di provare la nuova esperienza nella doppia veste di allenatore e giocatore per la stagione 2018/19, rispondendo positivamente alla chiamata della società, che ripone in lui molta fiducia.

Al suo fianco, lavorerà un altro grande professionista, ovvero Tino Paoletti. Lontano dal rugby giocato dal 2015, anno in cui ha intrapreso la carriera di allenatore, andandosi ad occupare degli avanti dei Lyons Piacenza. Toscano, classe 1977, ha ricoperto il ruolo di pilone e ha alle spalle campionati con le maglie delle più prestigiose squadre nazionali (tra le quali, Parma, Petrarca e Rugby Roma), ma anche internazionali (come La Rochelle, Playmouth e Newcastle).

Un segnale forte di ripartenza da parte della società, che dopo l’amaro boccone della mancata promozione in serie A, non lascia andare le ambizioni di riportare la palla ovale algherese sui palcoscenici che contano. E proprio la società algherese si dice soddisfatta di queste novità e ci tiene a ringraziare Marco Anversa per l’esperienza come allenatore-giocatore dell’Amatori Alghero, per la serietà e l’impegno profusi in questi anni.

Nella foto: il vicepresidente Alessandro Pesapane e Tino Paoletti
Commenti
8/12/2018
Nel match valido come anticipo del campionato di serie A, il XV algherese ha ceduto 7-10 in casa ai Cavalieri Union Prato Sesto. Secondo ko di fila tra le mura amiche di Maria Pia
© 2000-2018 Mediatica sas