Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmministrazione › «Porto Torres riconosca le famiglie Arcobaleno»
M.P. 8 giugno 2018
Lo chiede il consigliere del Movimento 5 Stelle e presidente del consiglio comunale Gavino Bigella. Una chiara contrapposizione al messaggio politico emerso dalle affermazioni del ministro della Famiglia Lorenzo Fontana sul tema dei diritti civili
«Porto Torres riconosca le famiglie Arcobaleno»


PORTO TORRES - Lo chiede il consigliere del Movimento 5 Stelle e presidente del consiglio comunale Gavino Bigella. «Come sta avvenendo in altre città d'Italia – dichiara Bigella – vorrei che anche alle coppie dello stesso sesso della nostra comunità venisse data la possibilità di riconoscere pienamente i loro diritti di genitori. In uno Stato libero, infatti, deve essere data la possibilità di iscrivere nei registri dell'Anagrafe entrambi i genitori». Una chiara contrapposizione al messaggio politico emerso dalle affermazioni del ministro della Famiglia Lorenzo Fontana sul tema dei diritti civili, che nega l'esistenza dei nuclei familiari costituiti da persone dello stesso sesso.

«So che si tratta di un argomento delicato e che a livello nazionale ci sono molte tensioni, in particolare in riferimento alle parole del ministero della Famiglia, ma penso che sia necessario andare al di là di queste prime interlocuzioni, garantendo i diritti fondamentali davvero a tutti i cittadini. Una coppia dello stesso sesso che decide di avere un figlio, attualmente, può iscrivere all'Anagrafe solo un genitore. Chiedo invece al sindaco Sean Wheeler di concedere l'iscrizione a entrambi i genitori».

Il presidente del consiglio Bigella, afferma così una posizione di favore alle famiglie riconosciute giuridicamente da sentenze e iscrizioni da parte dei sindaci e in contrasto con la posizione di un ministro espressione del governo Lega-M5s. «Ci sono già molte altre città – conclude Bigella – dove i sindaci hanno acconsentito a questa procedura, tra queste anche Torino, dove la sindaca Appendino che già ad aprile scorso aveva annunciato l'impegno a registrare i figli delle coppie omogenitoriali, auspicando anche l'apertura di un dibattito nel Paese».
Commenti
20/7/2018
Pubblicata la selezione per l´affidamento del servizio fino a dicembre, con possibilità di rinnovo per sei mesi
19/7/2018
Sono due ed ammontano a 582mila euro per un esproprio del 1978 e per un contenzioso del 2009. «Garantiremo i servizi essenziali, ma saremo costretti a rivedere il programma di governo», dichiara il sindaco Nicola Sassu
20/7/2018 video
Massimo Cadeddu, nel Cda della Fondazione Alghero insieme a Dario Pinna, potrebbe essere eletto presidente nel corso della riunione in programma martedì al Quarter. «Pronti a importare un nuovo modello di programmazione e ad individuare nuove nicchie di mercato» dice l´uomo scelto dal sindaco col pieno supporto del sistema delle imprese del territorio. Poi l´elogio alla gestione-Sari sulla cultura. Su Alguer.it l´intervista con Cadeddu.
20/7/2018
Questa mattina, il sindaco di Sassari ha incontrato i rappresentanti del Gremio dei muratori e della Cassa edile del nord Sardegna, che hanno voluto festeggiare con lui il sodalizio tra l´Ente ed il Gremio
19/7/2018
Sono loro i due nuovi componenti del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Alghero, l'ente che in Riviera del corallo si occupa di valorizzare e gestire i beni del patrimonio culturale, ne promuove la conoscenza e contribuisce alla promozione dei beni museali, teatrali, turistici, ambientali e paesaggistici
19/7/2018
Per Conoci, Piras, Lubrano e compagni, le dimissioni di Raffaele Sari dalla presidenza della Fondazione Alghero sarebbero solo ed esclusivamente dovute alla sete di poltrone del Partito democratico
© 2000-2018 Mediatica sas