Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaArresti › Antidroga ancora in azione a Cagliari
Red 14 giugno 2018
Prosegue da parte della Guardia di finanza il controllo del territorio ed il contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 22,40grammi di hashish, 5,6grammi di marijuana e 0,2grammi di cocaina. Una persona arrestata ed un´altra segnalata alla Prefettura
Antidroga ancora in azione a Cagliari


CAGLIARI - Durante le attività di controllo del territorio, con particolare indirizzo al contrasto allo spaccio ed alla diffusione delle sostanze stupefacenti, le Fiamme gialle cagliaritane, con l'impiego delle unità cinofile, hanno effettuato diverse ispezioni nel territorio del capoluogo regionale. Nel corso di un controllo effettuato nell’aeroporto di Cagliari Elmas, i militari, dopo una segnalazione dell’unità cinofila, hanno rinvenuto, abbandonati all’interno di un cestino dei rifiuti ubicato nella sala ritiro bagagli, 7,9grammi di hashish e 5,6grammi di marijuana, che sono stati sottoposti a sequestro.

In un altro servizio effettuato nel quartiere cagliaritano di Sant’Elia, i Baschi verdi hanno invece sorpreso un 20enne, che aveva appena acquistato 0,2grammi di cocaina. Dopo il controllo, iniziava un’attività di osservazione che consentiva ai militari di individuare lo stabile nel quale sarebbe stato ceduto lo stupefacente e, pertanto, veniva effettuata una perquisizione domiciliare che consentiva di trovare 391euro quale provento dell’attività di spaccio, 14,5grammi di hashish, un bilancino elettronico di precisione, due flaconi di metadone, due coltelli, due guanti con tirapugni incorporato ed un petardo.

Le sostanze stupefacenti e gli oggetti sono stati sequestrati, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura. Lo spacciatore, invece, è stato posto agli arresti domiciliari.
Commenti
25/5/2019
I militari della Stazione di Tortolì, con il supporto delle Squadriglie di Arzana e Lanusei e delle unità cinofile dello Squadrone Eliportato Cacciatori, hanno eseguito un decreto di perquisizione delegato dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Lanusei che ha portato all’arresto in flagranza di giovane incensurato, domiciliato nella cittadina costiera, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli
© 2000-2019 Mediatica sas