Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieolbiaCronacaCronaca › Guardia di finanza: scoperta evasione per oltre 200mila euro
Red 18 giugno 2018
I militari del Gruppo di Olbia hanno recentemente concluso un’attività ispettiva tributaria nei confronti di un circolo privato del capoluogo gallurese
Guardia di finanza: scoperta evasione per oltre 200mila euro


OLBIA - Importante intervento delle Fiamme gialle del Comando provinciale di Sassari nella lotta al sommerso d’azienda. In particolare, i militari del Gruppo di Olbia hanno recentemente concluso un’attività ispettiva tributaria nei confronti di un circolo privato di Olbia, classificato dalla normativa fiscale come “Ente non commerciale” e specificatamente “Associazione di carattere volontario non a scopo di lucro”, così come da statuto e da atto costitutivo.

L’attività del circolo, avente come scopo principale dichiarato la promozione, valorizzazione e diffusione del patrimonio gastronomico locale, consentiva allo stesso di usufruire delle agevolazioni e dei vantaggi fiscali previsti per tutte le categorie di associazione no-profit. L’attività ispettiva dei finanzieri ha permesso di far emergere la circostanza che l’associazione veniva gestita come una vera e propria impresa commerciale a scopo di lucro, sottraendosi agli obblighi fiscali ed operando in totale evasione d’imposta per gli anni dal 2013 al 2017.

L’associazione, operante nel settore della somministrazione di alimenti e bevande “bar ristorante”, in violazione delle più elementari norme tributarie, non teneva la contabilità sulla propria attività commerciale di fatto esercitata in modo regolare e non presentava, ad esclusione degli anni d’imposta 2015 e 2016, per i quali è stata presentata la dichiarazione per enti non commerciali, il previsto modello dichiarativo dei redditi percepiti, palesandosi in tal modo nei confronti dell’erario quale evasore totale. Dopo il controllo, che ha consentito di ricostruire i rispettivi volumi d’affari dell’associazione no-profit controllata con i riscontri indiretto-presuntivo ed analiticonormativo delle operazioni commerciali effettuate nei confronti dei vari clienti, sono stati segnalati alla competente Agenzia delle Entrate ricavi non dichiarati, per il successivo recupero a tassazione, pari a 200.900,69euro, a cui corrisponde un’imposta pari a 70.777,56euro ed un’Iva evasa pari a 23.087,64euro. Inoltre, sono state constatate violazioni alla normativa tributaria in tema di irregolare tenuta della contabilità.
Commenti
24/9/2018
Nel corso di mirati servizi di controllo, i Carabinieri della compagnia di Porto Torres hanno arrestato L.G., 31enne sassarese già con precedenti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
14:13
Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Alghero ha trovato e recuperato due biciclette, verosimilmente provento di furto, che sono state acquisite per risalire ai legittimi proprietari
23:04
Prosegue l´azione di contrasto agli illeciti nel settore della spesa pubblica. Le Fiamme gialle di Cagliari lo hanno segnalato all’Autorità giudiziaria per indebita percezione di fondi nazionali e comunitari per 76mila euro
10:10
All'origine del gesto potrebbe esserci la difficile convivenza tra due operatori del mercato. Ieri si è sfiorata la tragedia: uno dei due avrebbe aggredito alle spalle il collega puntandogli un coltello al fianco. La denuncia alle Forze dell'ordine
20:04
Le Fiamme gialle del nucleo di polizia economico-finanziaria di Cagliari della Guardia di finanza hanno eseguito ad Assemini un decreto di sequestro preventivo emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cagliari nei confronti di una società operante nel settore delle costruzioni ubicata nel capoluogo regionale
24/9/2018
Prosegue la lotta alle manomissioni di contatori di energia elettrica e della rete idrica, da parte dei Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge ed al contrasto dei reati comuni
© 2000-2018 Mediatica sas